Clio Zammatteo, il trucco per una base make-up perfetta: addio all'odioso effetto lucido

Clio Make-up condivide con i suoi follower il segreto per una base perfetta: effetto glow o opaco sempre impeccabile.

Il mondo del make-up è immenso e offre tantissime possibilità diverse per creare effetti super eleganti o look più casual da sfoggiare nelle occasioni da giorno. Nel mondo dei make-up artist italiani è Clio Make-up la più famosa di tutti in grado di conquistare il pubblico non solo con i suoi prodotti, ma soprattutto con i suoi consigli. Clio infatti è ritornata da qualche anno in Italia e ha lanciato una nuova linea. Ciò che però la rende unica agli occhi del pubblico è il suo modo di approcciarsi ai follower su Instagram con consigli e segreti sempre dietro l'angolo pronti ad aiutare i suoi ammiratori e appassionati del make-up.

Questa volta la protagonista è la base trucco che è fondamentale per un effetto impeccabile e ricco di eleganza. Spesso il fai da te ci porta ad avere una base decadente, troppo lucida o che crea quell'effetto unto davvero odioso. Questa volta Clio mostra i trucchi ideali per una base trucco perfetta con un viso diviso a metà. Da un lato una base più glow e dall'altro un effetto completamente opaco. Entrambi impeccabili e non lucidi.

Base viso glow o opaca? I segreti per renderle entrambe uniche

Partiamo subito con i consigli per la base glow e dunque con un effetto più illuminante e ricco. In questo caso applichiamo una crema più idratante e ricca che stendiamo su tutto il viso. Passiamo poi al fondotinta che sarà super idratante e anche molto glow, procediamo con un primer e un fissante che abbia lo stesso principio. Il correttore sarà ben strutturato e soprattutto perlato da stendere su tutta la zona senza esagerare con il prodotto. Spazio poi a terra a stick super luminosa e cremosa e anche a un blush rosa perlato. Anche l'illuminante è perfetto in questo caso e dovrà lasciare il segno.

Clio Zammatteo all'opera per creare due basi make-up perfette

Per creare invece una base opaca la procedura è totalmente diversa. Si parte con una crema molto più leggera e si procede con il fondotinta matto e opaco. Procediamo con il primer anche in questo caso e fissiamo bene la base. Il correttore sarà molto più coprente e poco luminoso. La cipria è fondamentale per compattare il viso ed è proprio questa che riesce a donare un effetto super opaco. Continuiamo con la terra rigorosamente in polvere e un blush dello stesso tipo. Non è necessario rinunciare all'illuminante che al contrario donerà un tocco di stile in più.

Pochi passaggi bastano per rendere qualsiasi effetto impeccabile e lontano anni luce dall'odioso effetto lucido che tutti cercano di evitare durante la creazione del make-up perfetto.

LEGGI ANCHE>>>Clio Zammatteo copia Chiara Ferragni, la sorpresa nelle uova di Pasqua delude i fan: "Ci aspettavamo di più"