Firenze, a Pasquetta sono aperti i due luoghi più belli della città: impossibile restare a casa

Cosa fare a Pasqua 2023? Firenze si aggiudica il primo posto tra le città da visitare proprio in questi giorni, ecco perché.

Da sempre la città di Firenze è l'espressione perfetta del Rinascimento italiano e proprio qui si raccolgono le più belle opere d'arte che meritano di essere viste almeno una volta nella vita. Un weekend in città si rivelerà un vero e proprio salto nel passato in un intreccio tra arte e letteratura quasi magico. Per chi ama camminare a piedi e perdersi negli angoli di storia delle città il capoluogo toscano è la meta perfetta e a Pasquetta offre l'opportunità di visitare ben due monumenti che di norma sarebbero restati chiusi.

Pasqua e Pasquetta offrono la possibilità di organizzare una vacanza fuori porta con amici o famiglia e questa volta a stupire è una notizia che riguarda proprio la città di Firenze. Qui nel giorno del lunedì in albis, 10 aprile 2023, non tutti i musei resteranno chiusi. Ecco quali sono le due aperture speciali che permetteranno ai turisti di vivere alcuni giorni da sogno in una delle città più amate d'Italia.

Firenze a Pasquetta: due aperture d'eccezione nel 2023

La prima apertura eccezionale riguarda il Giardino di Boboli a Firenze, luogo curato nei minimi dettagli che riesce a stupire tutti ogni volta. A pochi passi dal centro città questo giardino è tra i luoghi più amati dai turisti in visita nel capoluogo toscano e conserva ancora la magia del tempo dei Medici. Si tratta di uno dei giardini più importanti al mondo che si conferma un vero e proprio museo all'aperto che nelle giornate primaverili viene assaltato dai visitatori. Proprio qui il lunedì di Pasquetta si potrà accedere come gli altri giorni di apertura a partire dalle 8:15 del mattino, un'occasione da non perdere che farà felice anche tutta la famiglia.

La Galleria degli Uffizi e il Giardino di Boboli a Firenze

La seconda apertura straordinaria il 10 aprile riguarda invece la celebre Galleria degli Uffizi. Siamo al centro della città di Firenze in quello che è il museo più visitato della città e tra i più amati d'Italia. Tutti almeno una volta nella vita meritano di visitare la Galleria degli Uffizi a Firenze che insieme a quella dell'Accademia si aggiudica un prestigio intramontabile. Qui sono raccolte le più importanti opere italiane che soprattutto nel campo della pittura sono in grado di stupire chiunque le osservi. Anche alla Galleria degli Uffizi il lunedì di Pasquetta si potrà accedere come tutti gli altri giorni d'apertura senza cambi di orario.

Non resta che prenotare un weekend nella città di Firenze a Pasqua e godere al meglio dell'atmosfera fiorentina grazie alla visita a due dei monumenti più amati d'Italia e del mondo.

LEGGI ANCHE>>>Firenze, il palazzo nascosto al centro della città è sorprendente: ci puoi dormire anche tu