domenica, Marzo 26, 2023
HomeEconomiaTutela dei ConsumatoriFormaggio, ritirato lotto di un noto marchio italiano: rilevate tracce di batteri...

Formaggio, ritirato lotto di un noto marchio italiano: rilevate tracce di batteri pericolosi

Rilevate tracce di un pericoloso batterio in alcune confezioni di un lotto di formaggio a marchio italiano: ecco tutti i dettagli

Il Ministero della Salute ha recentemente riportato una segnalazione riguardante il ritiro dal mercato di un lotto di formaggio di un noto marchio italiano. In particolare, gli operatori lo hanno segnalato come "richiamo per rischio microbiologico". Si parla di rischio microbiologico quando, a seguito di diverse analisi, vengono ritrovate tracce di virus, batteri o altri microrganismi patogeni e pericolosi per l'essere umano. Si parla di rischio microbiologico anche quando c'è la possibilità che questi si formino, magari per una data di scadenza errata, segnata sulla confezione. Gli altri tipi di richiami sono per rischio chimico, fisico o per la possibile presenza di allergeni.

Il lotto in questione è stato richiamato dal mercato per la possibile presenza di Escherichia Coli. Si tratta, come spiega anche Humanitas.it, della specie di batterio più nota del ceppo Escherichia. Questo batterio si trova già nel microbiota intestinale dell'uomo ma, assunto in quantità rilevanti, può causare vari disturbi come crampi addominali, vomito, diarrea o nausea. In alcuni casi, per fortuna molto rari, si possono sviluppare anche malattie più gravi come la peritonite e la setticemia. Questo batterio contamina l'acqua che, ingerita dagli animali o utilizzata per le piante, può a sua volta contaminare carne, prodotti caseari e frutta e verdura.

Formaggio a marchio italiano: tutti i dettagli della segnalazione riportata dal Ministero della Salute

Di seguito, riportiamo tutti i dettagli contenuti nel modello di richiamo, pubblicato dal Ministero della Salute. La denominazione di vendita è Fontina Dop 250g Pascoli Italiani, e il marchio del prodotto è FONTINA DOP. Il nome o la ragione sociale dell'OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Eurospin Italia spa. Il nome del produttore è Cooperativa Produttori Latte e Fontina, mentre lo stabilimento è sito nel comune di Saint Cristophe, in provincia di Aosta, ed esattamente nella Località La Croix Noire - Rue Croix Noire, 19 - 11020. Il marchio di identificazione dello stabilimento / del produttore è IT 02 2 CE.

Il numero del lotto di produzione è C037105286, e la data di scadenza (o termine minimo di conservazione) è fissata al 10 aprile 2023. La descrizione del peso / volume dell'unità di vendita è "Confezioni di porzionato da 250 grammi". Il motivo del richiamo, come preannunciato, è la presenza di Escherichia Coli STEC. Gli operatori avvisano i consumatori di restituire il prodotto acquistato al punto vendita. Recentemente, abbiamo riportato la comunicazione dell'avvenuto ritiro di un lotto di fagioli, questa volta per rischio fisico. Vi consigliamo di consultare l'articolo qui in basso per ulteriori informazioni. Intanto, vi avvisiamo che riporteremo tutte le comunicazioni sul richiamo di prodotti dal mercato, ogni volta che verranno riportate dal Ministero della Salute.

LEGGI ANCHE>>>Fagioli, ritirate confezioni di un famosissimo marchio italiano: trovati pezzi di vetro all'interno