Re Carlo 'contro' Harry e Meghan

Re Carlo III sfratta Harry e Meghan dal cottage donato dalla Regina Elisabetta: la loro reazione

Nelle ultime ore, l'Inghilterra sta parlando molto di una mossa di Carlo III che conferma come le tensioni con Harry e Meghan Markle siano aumentate enormemente. L'erede della Regina Elisabetta ha 'sfrattato' i due coniugi dal cottage di Frogmore. Come avrà reagito la coppia?

La scomparsa della Regina Elisabetta ha segnato profondamente il 2022 della Royal Family, oltre che dell'Inghilterra intera. Da quel giorno, le gerarchie sono cambiate. L'attuale Re è suo figlio Carlo III, che nonostante tutto gode di una buona reputazione nel Regno Unito. Chi, invece, appare inviso all'opinione pubblica britannica sono il principe Harry e sua moglie Meghan Markle. I due vivono da tempo negli Stati Uniti d'America e la loro decisione di rinunciare ai privilegi reali ha segnato la rottura definitiva con la famiglia.

Chiaramente, è successo tanto altro che ha contribuito a peggiorare il rapporto, come la pubblicazione di 'Spare', uno dei libri che maggiormente ha fatto (e farà ancora) discutere nel 2023. Le accuse ai suoi stessi familiari hanno scosso il mondo intero e un rapporto già complesso, probabilmente, si è rovinato per sempre. A dimostrazione dell'aumento delle tensioni sull'asse Inghilterra - Stati Uniti, a fine febbraio è arrivata la notizia dello sfratto, da parte di Re Carlo III, di Harry e Meghan. Cosa è successo? Il cottage Frogmore era stato lasciato ufficialmente alla coppia dalla Regina Elisabetta, come loro seconda residenza. I due, però, non lo hanno praticamente mai utilizzato, essendo residenti in California e limitando il più possibile le visite in Regno Unito.

La tensione aumenta

Il fatto che non lo sfruttassero e gli attacchi di Harry in 'Spare', hanno convinto il padre a cedere il cottage al Principe Andrea. Non è chiaro se questo segni la rottura definitiva di Harry e Meghan con la loro famiglia. Tuttavia, come fa notare The Sun, "è certamente un evento che segna la fine delle speranze che Harry e Meghan, insieme, possano tornare a vivere nel Regno Unito". Re Carlo avrebbe inviato una lettera formale ai due, nella quale li invita a portare via i pochi oggetti personali ancora presenti nel cottage. Entro fine mese, infatti, dovrebbe andare a viverci lo sfortunato Principe Andrea.

Stando a The Times, Harry e Meghan non avrebbero reagito malissimo a questa notizia. "Hanno un tetto sotto cui dormire. Avere una seconda residenza lo consideravano un privilegio. Sanno bene che nel Regno Unito non sono ben visti e i loro progetti di vita sono in America, dunque se ne sono fatti una ragione. Sapevano che era un cambiamento inevitabile, che sarebbe avvenuto prima o poi". Nel frattempo, c'è grande attesa per il giorno dell'incoronazione di Re Carlo e della Regina Camilla, che avverrà sabato 6 maggio. Harry e Meghan parteciperanno o diserteranno? Entrambe le decisioni avrebbero un peso enorme in questa delicata vicenda.

LEGGI ANCHE: Meghan Markle, l'amore segreto prima di Harry era una donna: una famosissima attrice americana