Mare Fuori

Mare Fuori, incidente dietro le quinte della scena più intensa: "Maria Esposito si è quasi ammazzata"

Cosa è successo dietro le quinte della scena più emozionante di Mare Fuori 3? Maria Esposito ha fornito qualche dettaglio sul suo profilo Instagram.

Gli attori principali di Mare Fuori, nonostante la fiction sia stata interamente distribuita sulla piattaforma streaming di Rai Play, hanno mantenuto il silenzio. Non hanno mostrato nulla di non visto circa le scene più emozionanti e cruciali di questa terza stagione. Ora che pian piano, gli episodi stanno andando in onda tutti i mercoledì su Rai 2, è più semplice commentare tutti i retroscena relativi alle riprese.

Nella serata di ieri, inutile sottolineare che sia stato trasmesso uno dei momenti più intensi ed emozionanti di tutta la serie. Viola sul tetto dell'Ipm, minaccia di gettarsi e di portare con sé Futura, la bambina di Carmine Di Salvo. Niente da fare per la giovane, che decide di togliersi la vita in modo struggente, dopo anni di soprusi e sofferenze. Futura però, viene eroicamente salvata da Rosa Ricci. Proprio lì lei e Carmine, attonito dal basso mentre ha assistito a tutta la scena con il cuore in gola, capiscono di essersi innamorati e di poter contare l'uno sull'altro. Come è stata girata la scena e come è andata per i vari protagonisti?

Mare Fuori: Maria Esposito 'distrutta' dopo la scena con Futura

Maria Esposito è la vera rivelazione di questa terza stagione di Mare Fuori. La scena che più l'ha messa alla prova, è sicuramente stata quella in cui sul tetto del carcere, ha strappato Futura dalle mani di Viola salvandole la vita. Nella scena si vede chiaramente che la corsa e l'impatto, sono stati potenti e che l'attrice, ci ha messo tutta sé stessa per far si che il momento, risultasse il più realistico possibile

La giovane interprete campana ha condiviso sul suo profilo Instagram, una serie di immagini. Ha documentato il post-scena, ovvero quello che è accaduto al termine delle riprese del salvataggio eroico sul tetto. Si può chiaramente vedere quanto sia provata e ha anche ammesso di essersi fatta molto male alle spalle e alla caviglia.

mare fuori

Si vede chiaramente che poggia del ghiaccio e lo sguardo, è abbastanza sofferente. Non da sottovalutare le temperature, che hanno reso il tutto ancora più complicato: era infatti luglio, quando le riprese erano proprio nel loro culmine. Una performance straordinaria che nonostante qualche piccolo intoppo, ha regalato ai telespettatori un'intensità ed emozioni uniche, difficili da dimenticare.

LEGGI ANCHE>>>Mare Fuori, nuovo amore per Massimiliano Caiazzo? Non è Maria Esposito, ma un'altra collega