lunedì, Marzo 27, 2023
HomeNotizie TVGf Vip, Attilio Romita a ruota libera: "Ora che è finita, vi...

Gf Vip, Attilio Romita a ruota libera: "Ora che è finita, vi dico chi sono i più falsi là dentro"

Attilio Romita è uscito dal Grande Fratello nel corso della puntata andata in onda lunedì 13 febbraio. Il giornalista barese, in settimana, ha rilasciato un'intervista nella quale ha detto chi, a suo avviso, sono i coinquilini "peggiori" e "più falsi".

Quando la scorsa estate i siti e le riviste di settore annunciarono che Attilio Romita avrebbe fatto parte del cast del Grande Fratello Vip 7, in molti rimasero sorpresi. Era proprio quell'Attilio Romita, il mezzobusto di Tg2, Tg1 e - per un breve periodo - anche il Tgr pugliese? Chiaramente sì. Il giornalista, dopo una lunga carriera in Rai, aveva abbandonato l'azienda pubblica nel 2013. Rimasto inattivo a lungo, è tornato in televisione su TeleNorba nel 2021, pochi mesi prima di accettare la proposta di Mediaset e prendere parte all'edizione numero 7 del Grande Fratello Vip.

Il suo percorso non è stato privo di polemiche. Romita ha emesso giudizi molto negativi su alcune delle coinquiline e per questo è stato bersagliato dalle polemiche online. "Oriana Marzoli è una con cui al massimo fare una passeggiata, le dai bottarella e via...". Non solo: "Sarah Altobello? Non potrei permettermi di uscire con una come lei, negli ambienti che frequento io. Troppo fru fru, se andassi in giro con lei potrebbe finire male". Romita ha resistito dal primo giorno fino a metà febbraio: la sua uscita di scena è datata 13 febbraio ed è stata, come prevedibile, polemica. Il giornalista, per scelta, non ha salutato nessuno degli ex coinquilini ed è uscito in fretta e furia dalla porta rossa. A chi provava a fermarlo ha ribattuto: "Evitiamo saluti collettivi". Secondo i vipponi, è una persona molto permalosa, che già se la prendeva quando veniva nominato, dunque l'eliminazione potrebbe davvero averlo ferito nell'orgoglio.

Attilio Romita sugli ex coinquilini

Qualche giorno dopo la sua uscita di scena, il giornalista pugliese ha rilasciato un'intervista a Casa Chi, la trasmissione web del giornale diretto da Alfonso Signorini. Vi riporteremo solo i passaggi salienti della lunga intervista. Su Sarah Altobello ha ammesso che "non rimarranno amici" dopo il rapporto compleso che si è creato nella casa. Tuttavia ha affermato che la sua conterranea è "molto simpatica" e "porta l'allegria nella casa". Sulla compagna Mimma Fusco ha fatto sapere che nei primi giorni  dopo l'eliminazione, non sono mancate le discussioni e i litigi, visti i vari scivoloni di Attilio nella casa. Grazie al confronto e al dialogo, "tutto è tornato come prima". A suo avviso "quanto costruito in diversi anni non poteva finire così in fretta".

Infine, sugli ex coinquilini, ammette che ha intenzione di rimanere amico solo con tre persone: Antonino Spinalbese ("Mi piace come persona, come vede la vita") Luca Onestini ("Nei 12 giorni di isolamento abbiamo parlato a lungo, ci siamo detti di tutto e lo apprezzo tantissimo") e Daniele Dal Moro. Chi sono, invece, i peggiori secondo Romita? Al primo posto, come prevedibile, c'è Edoardo Donnamaria: "Il peggiore di tutti, il più falso". Giudizio simile per Giaele de Donà: "La sua falsità va oltre ogni limite concepibile". Stoccata pesante anche a Micol Incorvaia: "Era entrata in punta di piedi, all'inizio mi piaceva. Da quando è diventata la fidanzata del grande capo, ha perso la testa. Oggi si sente la Regina Elisabetta".

LEGGI ANCHE: "Attilio Romita? Cosa farei se fossi in casa": parla Tony Toscano, agente di Sarah Altobello