concorso pubblico campania

Concorso pubblico in Campania, indetto un nuovo bando per diplomati: requisiti e dettagli sullo stipendio

Al via un nuovo concorso pubblico in Campania: una nota Scuola Superiore ha indetto un bando per assunzioni a tempo indeterminato

La Scuola Superiore Meridionale ha indetto un bando per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di un'unità di lavoro, da assegnare all'Area Amministrativa per le esigenze dell’Amministrazione dell'Ateneo. Il profilo professionale è individuato nella categoria C del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro - Comparto Istruzione e Ricerca, con posizione economica C1. A questa posizione corrisponde uno stipendio lordo mensile di circa 1.800 euro, che equivalgono a circa 1.400 euro netti. Vi si aggiunge, altresì, la corresponsione della tredicesima mensilità e di altre indennità previste dal CCNL. Il titolo di studio richiesto è un diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale. Il bando richiede la conoscenza della lingua inglese e delle principali applicazioni informatiche.

I requisiti generali previsti dal bando sono i seguenti: la maggiore età, il godimento dei diritti civili e politici, l'inclusione nell'elettorato politico attivo, l'idoneità fisica all'impiego, la cittadinanza italiana, europea o di altri Stati, purché siano rispettati i requisiti previsti dall'articolo 38 del D.Lgs. n°165 del 2001. I candidati non devono essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti o licenziati da un pubblico impiego per un motivo incompatibile allo stesso, né aver ricevuto condanne penali per reati ostativi al lavoro scelto. I candidati di sesso maschile nati fino al 1985 devono essere in regola con gli obblighi di leva.

Concorso pubblico in Campania: perché scegliere la Scuola Superiore Meridionale

La Scuola Superiore Meridionale è un Istituto di Istruzione Universitaria di Alta Formazione Dottorale ad Ordinamento Speciale, che ha sede nel centro storico di Napoli. Istituita nel 2022, è tra i fiori all'occhiello del settore dell'Istruzione dell'Italia Meridionale. Lavorare al suo interno, dunque, significa lavorare in un contesto professionale di grande livello ed estremamente rilevante. Essere assunti presso la Scuola Superiore Meridionale, inoltre, significa vivere e lavorare in una delle più belle e affascinanti città d'Italia. Napoli è conosciutissima e amatissima per la bellezza dei suoi paesaggi e la ricchezza del suo patrimonio culturale e artistico. Una ricchezza tale che il centro storico del capoluogo campano è riconosciuto dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità.

La selezione pubblica avverrà mediante l'espletamento di una prova scritta e di una prova orale. In relazione al numero di domande presentate, potrà essere prevista anche una prova preselettiva. La domanda potrà essere presentata unicamente in via telematica, accedendo alla piattaforma Cineca e seguendo la procedura. Per ulteriori informazioni, cliccate qui. La data di scadenza è fissata per le 23:59 dell'8 marzo 2023.

LEGGI ANCHE>>>Striscia la Notizia, traffico illegale di animali in Campania: Luca Abete smaschera un'abile truffatrice