concorso piemonte

Concorso in Piemonte, al via un nuovo bando per assunzioni a tempo indeterminato: i dettagli

Un Comune del Piemonte ha indetto un nuovo concorso per l'assunzione di lavoratori a tempo indeterminato: i dettagli e i requisiti

Il Comune di Boca ha indetto un bando per l'assunzione di un operaio conduttore scuolabus a tempo parziale (18 ore settimanali) e indeterminato. Il profilo professionale è individuato nella categoria C del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro - Comparto Funzioni Locali, con posizione economica B3. Lo stipendio lordo mensile individuato per un contratto a tempo pieno (di 36 ore settimanali) di questo tipo è di 1.700 euro, che equivalgono a circa 1.300 euro netti. Si dovrà, poi, applicare una riduzione in base alle ore effettive di lavoro. Allo stipendio si aggiunge anche la corresponsione della tredicesima mensilità e di altre indennità previste dal CCNL. Il titolo di studio richiesto è una licenza di scuola dell'obbligo. Il bando richiede, altresì, il possesso della patente di guida di categoria B e D e del corso abilitante CQC di 120 ore.

I requisiti generali previsti dal bando sono i seguenti: l'idoneità psico-fisica all'impiego specifico, il godimento dei diritti civili e politici, l'inclusione nell'elettorato politico attivo, la maggiore età, la cittadinanza italiana o europea, fatte salve le eccezioni di cui al DPCM 07.02.1994. I candidati non devono, inoltre, essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti o licenziati da un pubblico impiego per un motivo incompatibile allo stesso, né aver ricevuto condanne penali per reati ostativi al lavoro scelto. I candidati di sesso maschile nati fino al 1985 devono, infine, essere in regola con gli obblighi di leva.

Concorso pubblico in Piemonte: perché scegliere il Comune di Boca

Boca è un piccolo comune di circa 1.000 abitanti, situato nella provincia di Novara. L'area collinare della cittadina è parte del Parco naturale del Monte Fenera: di grande bellezza sono, dunque, le aree naturalistiche del comune e i paesaggi che offre. Anche il suo patrimonio culturale e artistico è decisamente affascinante, soprattutto per la presenza del Santuario del Santissimo Crocifisso, un grande santuario progettato dall'architetto Alessandro Antonelli. La qualità della vita nella provincia di Novara è, inoltre, piuttosto alta: nella classifica del 2022 de Il Sole 24 Ore sulle province più vivibili d'Italia, infatti, quest'ultima si trova al 39° posto su 107.

La selezione pubblica avverrà mediante l'espletamento di una prova pratica e di una prova orale. La domanda potrà essere consegnata direttamente all'Ufficio Protocollo del Comune, o inviata a mezzo del servizio postale con raccomandata con ricevuta di ritorno. Potrà essere, inoltre, inviata mezzo PEC (Posta Elettronica Certificata) all'indirizzo amministrazione_boca@pec.it. Per ulteriori informazioni, cliccate qui. La data di scadenza è fissata per le 23.59 del 23 marzo 2023.

LEGGI ANCHE>>>Concorso in Piemonte, assunzioni a tempo indeterminato in provincia di Torino: stipendio e requisiti