martedì, Gennaio 31, 2023
HomeSpettacoloLo Show dei Record e la clamorosa sfida del peperoncino 'velenoso': ecco...

Lo Show dei Record e la clamorosa sfida del peperoncino 'velenoso': ecco chi di loro l'ha vinta

Al mondo esistono centinaia di peperoncini diversi. Alcuni sono talmente piccanti da essere pressoché impossibili da mangiare. Di recente allo Show dei Record, edizione italiana, quattro persone si sono sottoposte alla sfida del Bhut jolokia, anche conosciuto come 'Serpente velenoso'.

Al mondo esistono persone che vogliono costantemente sfidare sé stesse e forse anche la sorte. Un esempio sono i cosiddetti mangiatori di peperoncini super piccanti. Sparsi in tutto il mondo, coltivano (o acquistano) peperoncini che 9 umani su 10 reputano eccessivamente piccanti. Forse li reputano tali anche loro ma riescono comunque, tra mille sofferenze, a mangiarli, per dimostrare qualcosa a loro stessi e agli altri. Alcuni di loro sono stati chiamati in televisione per mostrare le loro capacità straordinarie.

Quattro persone, provenienti da angoli diversi del pianeta, hanno partecipato allo Show dei Record italiano in una puntata dedicata proprio ai cibi piccanti. La sfida consisteva nel mangiare 10 peperoncini della qualità Bhut jolokia nel minor tempo possibile. Si tratta di una specie originaria dall'India che per alcuni anni è stata la più piccante del mondo, poiché 401 volte più piccante del tabasco. Nel 2013 sul trono è salito il Pepper X, una specie creata in America da Ed Currie, stesso inventore del Carolina Reaper, altro peperoncino nella top 3 dei più piccanti al mondo. Le regole della sfida televisiva erano semplici: 10 peperoncini, da ingoiare e non masticare, nel minor tempo possibile.

La sfida del peperoncino piccante

Oltre ai 10 Bhut jolokia, c'è una bottiglia di latte e nient'altro. La sfida inizia dopo l'ok del direttore. Pochi secondi e l'unico concorrente nero, originario del Togo, ha finito in 30 secondi spaccati. Il ragazzo togolese, a quanto pare residente in Italia, ha battuto gli altri tre. La sua tattica è stata 'aggressiva': ha messo in bocca anche due peperoncini contemporaneamente, per fare in modo di finire per primo. Alla fine ha avuto ragione lui, battendo abbondantemente gli altri, che ci sono andati con più cautela. 

Tra l'altro oltre ad aver vinto la sfida con gli altri tre, Amedonou ha anche stabilito un nuovo record mondiale: 10 peperoncini 'serpente' in 30.70 secondi. Non ci era mai riuscito nessun altro nella storia, almeno fino a quel momento. Il ragazzo si è guadagnato un sincero applauso da parte del pubblico per la sua prova straordinaria, nel senso stretto della parola. Amedonou è togolese di nascita ma è cresciuto in Italia ed era il meno conosciuto dei concorrenti della sfida in video. Gli altri tre avevano già partecipato a concorsi simili ma sono stati battuti sul tempo dal 'novizio'. Di Amedonou Kankue non si hanno aggiornamenti circa nuove apparizioni televisive: i suoi 15 minuti di fama sono tutti concentrati nella serata dello Show dei Record.

LEGGI ANCHE: Benedetta Rossi rivela un segreto sul peperoncino: "Potrebbe farvi male se mangiato così"