lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeCronaca e PoliticaIl procione rimane in equilibrio nel sottopassaggio: il video di Mission: Impossible...

Il procione rimane in equilibrio nel sottopassaggio: il video di Mission: Impossible nella vita reale

Mission: Impossible è una delle serie di film di avventura più famose al mondo. Il primo episodio, diretto da Fred De Palma con Tom Cruise, l'ha reso immediatamente un classico. Sui social circola il video di un procione che cammina con le zampe larghe tra le sbarre di un sottopassaggio.

Mission: Impossible è una serie cinematografica statunitense il cui primo episodio è uscito al cinema nel 1996 per la regia di Fred De Palma. Da allora, ogni cinque anni (circa) è uscito un nuovo capitolo, diretto ogni volta da registi diversi. Nel luglio del 2023 uscirà la prima parte di "Dead Reckoning", diretta da Christopher McQuarrie, mentre la seconda sarà nelle sale cinematografiche nel 2024. Proprio come nel 1996, il protagonista sarà Tom Cruise.

Di Mission: Impossible molti apprezzano anche la colonna sonora. La musica strumentale, molto avvincente, delle scene chiave, è tra le più iconiche della storia del cinema. Da quando esistono i social, poi, è stata utilizzata come base per migliaia e migliaia di video, divertenti e non. Nelle ultime ore è diventato virale su Twitter il video di un procione che, per qualche motivo, si trova a camminare con le 'zampe larghe' tra le sbarre di un sottopassaggio. Il video è stato registrato negli Stati Uniti d'America, paese dove i procioni abbondano, anche nelle grandi città.

Il procione di Mission: Impossible

Forse proprio per evitare gli esseri umani, l'animale si è intrufolato tra le sbarre di un sottopassaggio ed ha cercato una via di fuga, apparendo tuttavia. L'effetto visivo è oggettivamente comico: sembra che l'animale stia lottando per la sua vita e, come dicono gli americani, "il pavimento è di lava". Il video dura pochi secondi ma è molto divertente. I commenti sul post di Twitter abbondano e molti citano, per l'appunto, una delle scene più iconiche del film di avventura:

Forse c'è qualcosa che sapevi sui procioni: il termine scientifico 'procyon' vuol dire 'prima del cane' proprio perché è una forma primitiva di canide. In inglese si chiama 'raccoon' ed è un termine che deriva dalla lingua dei nativi americani. Questi ultimi, infatti, li chiamavano 'aracconnen', letteralmente 'colui che gratta le mani'. Sui social, infatti, i video e le foto divertenti che ritraggono procioni, spesso, sono con l'orsetto lavatore che si sfrega le mani.

LEGGI ANCHE: Pappagallo si vede allo specchio per la prima volta: la sua reazione è tutta da ridere