lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeSpettacoloElena Sofia Ricci nel nuovo trailer di Fiori Sopra l'Inferno: l'altro sconvolgente...

Elena Sofia Ricci nel nuovo trailer di Fiori Sopra l'Inferno: l'altro sconvolgente volto di Suor Angela

Nella serata di ieri, la Rai ha diffuso il trailer di Fiori Sopra l'Inferno con Elena Sofia Ricci. Le prime immagini del suo nuovo personaggio dopo l'addio a Suor Angela.

La Rai sa molto bene come e quando sganciare le proprie cartucce migliori. Nel corso della serata di ieri, nel promo che anticipava la seconda puntata di Blackout-Vite Sospese, è stato diffuso il primo attesissimo trailer di Fiori Sopra l'Inferno. Elena Sofia Ricci, che sarà anche ospite al Festival di Sanremo per promuovere il prodotto, ha già rivelato la data di inizio: sarà il 13 febbraio.

La rete però, probabilmente per spingere al massimo i telespettatori verso la kermesse canora, continua ad inserire la dicitura 'prossimamente'. Nelle immagini assistiamo ad una veste e un'espressione che si discostano notevolmente da Suor Angela, che abbiamo visto sugli schermi Rai fino allo scorso giovedì. Ci troviamo davanti ad una donna più dura, che si trova a dover risolvere dei casi molto spinosi. Hanno infatti a che fare con dei bambini, in uno scenario a tratti anche macabro e alquanto sinistro. Ecco la clip intera diffusa dalla pagina Twitter di Cinguetterai.

Fiori sopra l'Inferno: Elena Sofia Ricci 'dimentica' così la sua Suor Angela

Teresa Battaglia è tutto quello che Suor Angela non è mai stata, e probabilmente non sarà mai. La donna, anima del convento degli Angeli Custodi, ha dimostrato in 7 stagioni di Che Dio ci Aiuti accoglienza, comprensione e immensa dolcezza. La poliziotta di Fiori Sopra l'Inferno svolge tutt'altro mestiere e la vita con lei, non è stata affatto magnanima. Le sue giornate sono scandite da una malattia 'infame' che la costringe, giorno dopo giorno a doverci fare tristemente i conti senza trovare una via d'uscita: è l'Alzehimer.

Nelle prime clip diffuse sui social, è visibile quanto sia dentro il proprio mestiere, ma inevitabilmente toccata da alcune dinamiche che affioreranno in questi omicidi clamorosi. I bambini avranno, purtroppo oppure per fortuna, un ruolo quasi dominante. Lo scenario, ricorda molto la fiction con Alessandro Preziosi attualmente entrata nel vivo su Rai 1. Teresa Battaglia è lucida e determinata a scoprire la verità: corre per la sua strada, non come Suor Angela che è dove si trova per prestare supporto agli altri. Siamo davanti ad una personalità altrettanto interessante, che saprà sicuramente come conquistarsi allo stesso modo, l'affetto e il consenso del pubblico.

LEGGI ANCHE>>>Elena Sofia Ricci, fuori la prima foto di Fiori Sopra l'Inferno e la confessione: "Non ho intenzione di..."