lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeEconomiaConcorso in Campania, aperto nuovo bando per diplomati: dettagli sullo stipendio e...

Concorso in Campania, aperto nuovo bando per diplomati: dettagli sullo stipendio e requisiti

Al via un nuovo concorso pubblico in Campania: ecco tutti i dettagli sul bando per assunzioni a tempo indeterminato

La Città di Maiori ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato e parziale a 18 ore di un istruttore tecnico. Il profilo professionale è individuato nella categoria C del CCNL Comparto Funzioni Locali, con posizione economica C1. Lo stipendio lordo mensile individuato per questa posizione economica con un contratto full time - 36 ore settimanali - è di circa 1.800 euro, e cioè circa 1.400 euro netti al mese. A questi, bisognerà applicare la riduzione in base alle ore effettive di lavoro svolto. Si aggiunge che, oltre alle dodici mensilità, il CCNL prevede anche la corresponsione di una tredicesima e di altre indennità.

Il titolo di studio richiesto è un diploma di geometra o un diploma di istruzione tecnica per il settore tecnologico, ad indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio o titoli equipollenti. Sono ammessi anche titoli superiori assorbenti, come una Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile e ambientale. Il bando richiede anche la conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse e di una lingua a scelta tra l'inglese, il francese o lo spagnolo.

Concorso pubblico in Campania: requisiti generali e perché iscriversi

I requisiti generali del bando, che si può consultare sul sito istituzionale del Comune, sono i seguenti: l'idoneità fisica all'impiego, il godimento dei diritti civili e politici, l'inclusione nell'elettorato politico attivo e l'iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza o nell'AIRE, la cittadinanza italiana, europea o di altri Stati, purché siano rispettati i requisiti previsti dall'articolo 38 del D.Lgs. n°165 del 2001. I candidati non possono essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti o licenziati da un pubblico impiego per un motivo incompatibile a quest'ultimo, né aver ricevuto condanne penali per reati ostativi al lavoro scelto. I candidati di sesso maschile nati fino al 1985 devono essere in regola con gli obblighi di leva.

Maiori è uno splendido comune campano situato nella costiera amalfitana. Per la sua grande bellezza, sia paesaggistica che da un punto di vista culturale e artistico, il territorio comunale e tutta la Costiera amalfitana sono stati inseriti tra i patrimoni dell'umanità UNESCO. La città in provincia di Salerno è nota per le sue acque cristalline, ma anche per la presenza di splendidi palazzi come il Palazzo Mezzacapo e il Castello di San Nicola de Thoro-Plano. Le tradizioni folkloristiche e culinarie campane, poi, rendono questa città una scelta perfetta per trascorrerci una nuova parte della propria vita.

Selezione pubblica: i dettagli

La selezione pubblica avverrà mediante l'espletamento di una prova scritta e di una prova orale. Potrebbe essere prevista, inoltre, una prova preselettiva. La domanda potrà essere consegnata a mano presso l'Ufficio Protocollo del Comune, oppure spedita mediante raccomandata a/r all'indirizzo Comune di MAIORI, Corso Reginna, n. 71, 84010 MAIORI (SA). Infine, potrà essere inviata mediante posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo protocollo@pec.comune.maiori.sa.it. La data di scadenza è fissata per le ore 12.00 del 23 febbraio 2023.

LEGGI ANCHE>>>Concorso nelle Marche, aperto nuovo bando per diplomati da assumere a tempo indeterminato: dettagli sullo stipendio