venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeCronaca e PoliticaQuest'uomo è stato multato per aver mangiato 'troppo lentamente' da McDonald's: l'incredibile...

Quest'uomo è stato multato per aver mangiato 'troppo lentamente' da McDonald's: l'incredibile storia

Si può essere multati per aver mangiato troppo "lentamente" da McDonald's? A quanto pare, sì. L'incredibile vicenda ha come protagonista un uomo di circa 60 anni.

Fino a pochi anni fa, mangiare da McDonald's voleva dire provare sapori diversi da quelli tradizionali italiani e, sostanzialmente, pagare poco. Negli ultimi anni la catena di fast food ha trovato il modo di soddisfare la sua clientela dal palato sempre più fine, modificando i suoi panini e aggiungendone di nuovi in edizione limitata. Se prima ci si accontentava di un hamburger 'classico', oggi McDonald's realizza le partnership con Joe Bastianich per panini con pollo fritto, cacio silano, cavolo rosso, avocado e bacon. Panini che, anche a causa dell'inflazione galoppante, non sono affatto definibili economici.

Un pasto da McDonald's può essere caro, dicevamo. È il caso di Shapour Meftah, che come riporta LadBible, è stato multato due volte per aver mangiato 'troppo lentamente' al McDonald's. L'uomo ha raccontato la sua brutta esperienza ad alcuni quotidiani locali. "Avevo voglia di mangiare un panino con mio fratello, quindi ci siamo dati appuntamento al McDonald's. Sono arrivato in auto, ho parcheggiato e sono entrato nel ristorante. Abbiamo ordinato un bel po' di cibo". Era il 4 gennaio. La situazione, a quanto pare, si è ripetuta identica due giorni dopo. Sì, perché le multe che ha ricevuto l'uomo sono datate 4 e 6 gennaio e sono di 50 sterline (circa 56 euro) ciascuna, per cui sarà costretto a pagare oltre 110 euro.

I motivi

Di che tipo di multa stiamo parlando? Si tratta della società privata che gestisce i parcheggi di alcuni McDonald's inglesi. A quanto pare, c'è una regola che stabilisce che non si possa rimanere più di 90 minuti nel parcheggio di locali con una disponibilità di spazio limitata. Chi contravviene, viene multato per 50 sterline. Se la multa non viene pagata entro sette giorni, l'importo raddoppia fino a 100. L'uomo si è lamentato pubblicamente per quella che lui giudica un'ingiustizia. "Non c'è nessun cartello che dice che si può rimanere massimo 90 minuti. Quando si mangia non si dovrebbe andare di fretta. Io e mio fratello abbiamo ordinato un sacco di cibo".

Diversi giorni dopo il suo pranzo da McDonald's, Meftah ha ricevuto due multe nella casella della posta. "È stato il pasto da McDonald's più caro della mia vita. Ho provato a contattarli per segnalare questa ingiustizia ma nessuno mi ha risposto". La compagnia che gestisce i parcheggi ha fatto sapere che la regola dei 90 minuti vale per permettere a tutti di mangiare al ristorante e permettere al contempo un ampio ricambio. Tuttavia c'è chi fa notare che non è una multa come quella che conosciamo, quanto più una "violazione dei termini del contratto". La persona multata ha fatto sapere che non intende pagare la sanzione e continuerà a fare il possibile affinché venga revocata.

LEGGI ANCHE: Negozi online, celebre piattaforma riceve multa milionaria. L'Esperto spiega perché è una svolta