giovedì, Gennaio 26, 2023
HomeSpettacoloBlack Out - Vite sospese, la nuova fiction con Alessandro Preziosi 'umilia'...

Black Out - Vite sospese, la nuova fiction con Alessandro Preziosi 'umilia' Pier Silvio Berlusconi: "Così vuoi sfidare Sanremo?"

Ieri la Rai con Black Out ha sbaragliato la Mediaset. Ecco quali sono state le percentuali di share che fanno sorridere in vista di Sanremo.

Black Out - Vite sospese è la nuova serie Rai con protagonista l'attore Alessandro Preziosi andata in onda ieri sera su Rai 1. La storia racconta di un uomo che, in vacanza solo con i propri figli - la moglie è tragicamente scomparsa di recente - si ritrova a vivere un enorme disagio. Una slavina di neve ha bloccato il paese del Trentino dove si trova: i soccorsi non possono passare, l'elettricità è saltata e non vi è alcuna possibilità di comunicazione con l'esterno. Tanti i segreti e gli altarini che verranno fuori nel corso delle varie puntate.

Pier Silvio Berlusconi, amministratore delegato Mediaset, ieri ha proposto per i suoi tre canali i seguenti programmi: su Rete 4 la trasmissione di attualità Quarta Repubblica, su Canale 5 il reality show Grande Fratello Vip presentato dal conduttore Alfonso Signorini, e su Italia uno il film cult Fast and Furious 7. Ma come sono andati questi prodotti agli ascolti? Perché diciamo che Alessandro Preziosi con la sua fiction ha 'umiliato' il compagno della giornalista Silvia Toffanin?

Black Out - Vite sospese parte alla grande: Pier Silvio Berlusconi potrebbe fare dietro-front per il Festival di Sanremo 2023

Ieri Black Out - Vite sospese ha intrattenuto 4.137.000 spettatori corrispondenti al 21% di share. Una bella soddisfazione per Rai 1 che vince la serata a mani basse. Canale 5, la diretta concorrente ha fatto uno share del 19.1% con il Grande Fratello Vip. Gli altri programmi di Pier Silvio Berlusconi, poi, non sono comunque andati meglio. Italia 1 con Fast and Furious ha catturato il 7.4% di share, ovvero 1.400.000 spettatori. Su Rete4 Quarta Repubblica ha totalizzato 752.000 spettatori e il 4.7% di share.

I risultati per la Mediaset sono abbastanza bassi, per questa ragione sarà molto difficile per Pier Silvio Berlusconi 'sfidare' il Festival di Sanremo, la kermesse musicale più importante del nostro Paese, che andrà in onda a partire dal prossimo 7 febbraio su Rai 1. In effetti, il 'signore' del secondo polo televisivo italiano ha già fatto marcia indietro rispetto a quanto annunciato pochi giorni fa. Se prima aveva asserito di voler mettere in onda i consueti programmi durante la settimana del Festival (Le Iene, C'è posta per te, Gf Vip e così via) per contrastare la gara dell'Ariston, nelle ultime ore ha cambiato idea: ha scelto di trasmettere film dal martedì al giovedì e voler 'contro-programmare' solo le serate di venerdì e sabato rispettivamente con il Grande Fratello e C'è posta per te.

LEGGI ANCHE: Black Out - Vite sospese, sapete che Stefano Bonaccini è il 'fratello' di un attore del cast? Ecco chi è