venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeCronaca e PoliticaHai mai visto un fungo che 'sanguina'? La spiegazione dell'affascinante fenomeno

Hai mai visto un fungo che 'sanguina'? La spiegazione dell'affascinante fenomeno

Nel mondo esistono piante e animali dall'aspetto affascinante. Alla famiglia dei funghi appartiene l'Hydnellum peckii, uno dei più bizzarri e al contempo belli da vedere, grazie alle goccioline rosse sul carpoforo.

Si dice che Dio sia il più grande pittore di tutti. Che si creda o meno in un'entità superiore, la natura offre spettacoli gratuiti a chiunque voglia guardarli. Sul web la maggior parte dei filmati di questa categoria raffigurano animali. Alcuni dall'aspetto curioso, altri che mettono in atto comportamenti bizzarri, milioni di persone si connettono a Internet per essere intrattenuti in questo modo. C'è anche una fetta della popolazione del web che ama i video che ritraggono la flora oltre che la fauna.

Video di alberi secolari, della fioritura dei ciliegi o piante carnivore che mangiano insetti sono tra i termini di ricerca più cercati sui siti di intrattenimento. Ma c'è anche chi ama informarsi sui funghi, tramite letture o video di specie particolari. I funghi non sono piante o almeno dal XX secolo sono considerate tra i cinque regni degli eucarioti, che includono anche piante, animali, protisti e cromisti. In Italia e nel mondo esistono milioni di appassionati, che studiano i cicli lunari e le precipitazioni con lo scopo di cogliere il momento giusto per andare in giro per le selve alla ricerca di funghi. Come noto, esistono funghi commestibili, funghi velenosi e non commestibili ma non velenosi. All'ultima categoria appartiene l'Hydnellum peckii, probabilmente il fungo più interessante di tutti se consideriamo il suo aspetto esteriore.

Hydnellum peckii

Il video è stato pubblicato inizialmente su Twitter. Si può vedere quello che sembra 'solo' un fungo di colore bianco. Tuttavia, andando a 'spremerlo', si vede fuoriuscire del liquido rosso. Per gli esseri umani, è automatico pensare al sangue quando si vede una sostanza liquida di quel colore. Chiaramente nel caso del fungo non si tratta di sangue. È 'solo' linfa, che è l'umidità in eccesso generata dalla respirazione durante la fase di crescita. Scientificamente parlando, il processo si chiama Guttazione.

Il fungo che si vede nel video è un esemplare 'giovane'. Solitamente, con il passare dei giorni, l'organismo perde le goccioline che si vedono sul carpoforo e diventa di colore bruno e legnoso, dunque simile a tanti altri. Come detto, questo fungo non è velenoso ma neppure commestibile: chi provasse a mangiarlo non riuscirebbe a digerirlo. Anche il liquido rosso, che dal video è oggettivamente affascinante, ha un sapore 'sgradevole', assicurano i micologi. Il suo habitat naturale sono i boschi di conifere.

LEGGI ANCHE: Pappagallo si vede allo specchio per la prima volta: la sua reazione è tutta da ridere