venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeCronaca e PoliticaMilano, spunta un cartello 'angosciante' con la caricatura di Beppe Sala: che...

Milano, spunta un cartello 'angosciante' con la caricatura di Beppe Sala: che cosa significa

A Milano qualcuno ha notato un cartello a dir poco 'angosciante' su cui è ritratta una caricatura del sindaco Beppe Sala: cosa significa e perché

Una caricatura del sindaco Beppe Sala, fotografata da qualche cittadino di Milano, comparsa in questi giorni su un autovelox nella zona settentrionale di Cadorna. Ma probabilmente anche altrove. Un attacco politico? Un semplice sfottò? O forse solo un gioco di qualche perditempo? Tutte e tre le motivazioni possono spiegare l'avvistamento che ha fatto sorridere i più, e dietro al quale, come sembra ovvio, si nasconde il fastidio (nemmeno troppo velato) dei cittadini dinanzi a una recentissima decisione presa dal primo cittadino del capoluogo della Lombardia. Quella, cioè, di indurre la città di Milano a 'rallentare'.

A partire dall'anno prossimo la circolazione veicolare a Milano si abbasserà, e di non poco. Il sindaco Beppe Sala 'costringe' infatti automobilisti e centauri a tenere a bada l'acceleratore: dal 2024 in città si dovrà camminare rispettando il limite di 30 chilometri orari. Limite che ad oggi è stabilito per 50 km/h, il che significa che si abbassa di 20 'punti'. Escluse, ovviamente, da questo discorso, tutte le strade a percorrenza veloce. Una azione mediante la quale Milano diventa a tutti gli effetti 'Città 30': vincono le intenzioni politiche del Consiglio comunale che ha approvato la proposta poco più di una settimana fa. La decisione però non è stata accolta con gioia da tutti. E il cartello di cui vi parliamo è esattamente espressione di un malumore presente in città. Ma anche della voglia di riderci su.

Milano, il cartello con la caricatura del sindaco: "Sala ti osserva"

Il merito della segnalazione è di Milanobelladadio, attivissima pagina Instagram che mette insieme tutto quel che di anomalo, di strano (e, spesso, purtroppo, anche di pericoloso) viene avvistato in città. Un canale alimentato dalle tante foto e video che gli stessi utenti, cittadini di Milano, inviano. E che vengono puntualmente condivise da chi gestisce la pagina. Tra le storie Instagram di Milanobelladadio pubblicate oggi, il video di un autovelox in zona Cadorna con un cartello su cui era riconoscibile il volto del sindaco Beppe Sala.

Una caricatura: sul capo del primo cittadino milanese compare un casco da operaio. E sopra, il segnale stradale che indica il limite di velocità a 30 chilometri orari. In basso la scritta: "Sala ti osserva!". Il riferimento è chiaro. Così come è chiaro l'atteggiamento dei cittadini, che sembrano averla presa a ridere.

LEGGI ANCHE >>> Milano, ecco come agiscono le borseggiatrici sui mezzi pubblici e quando bisogna fare attenzione