giovedì, Gennaio 26, 2023
HomeCronaca e PoliticaCade durante un'arrampicata, finisce malissimo: cosa è accaduto alla popolare influencer

Cade durante un'arrampicata, finisce malissimo: cosa è accaduto alla popolare influencer

L'influencer Crystal Paula Gonzalez sfida una montagna californiana alta 1.278 metri: ecco com'è andata a finire

I pericoli sono sempre dietro l'angolo in montagna, e diventano più insidiosi in presenza di condizioni avverse. Ma le recenti bufere di neve che si sono abbattute sugli Stati Uniti d'America hanno trasformato mete sciistiche un tempo 'sicure', in vere e proprie trappole mortali.
Una di queste è il Monte Baldy, una popolare area per gli amanti delle escursioni di Los Angeles, California, che raggiunge i 1.278 metri di altezza. Non una sfida insormontabile per Crystal Paula González, conosciuta dal mondo dei social come la "regina dell'escursionismo", in quanto esperta di arrampicate. Eppure quella montagna le ha teso una trappola in cui la donna è tragicamente caduta.

Per l'atleta-influencer, seguitissima sui social per gli spettacolari scatti realizzati durante i suoi lunghi percorsi di trekking, doveva essere una giornata come le altre. La sfida che si era prefissata non era stata da lei annunciata come particolarmente impegnativa, né c'era per lei apprensione per ciò che si accingeva a fare.
Le sue avventure l'hanno resa famosa in tutto il mondo, regalandole una popolarità conquistata scalata dopo scalata. Senza mai, però, da parte di Crystal, diffondere messaggi negativi, anzi. L'atleta 56enne si è sempre impegnata a educare i suoi follower sui grandi rischi che scalare le montagne comporta, e, quindi, sull'importanza di essere consapevoli e prendere sempre tutte le dovute precauzioni.

Questa volta, però, per lei, quella in California è stata l'ultima scalata della sua vita: Crystal Paula è tragicamente morta dopo uno spaventoso volo di oltre 200 metri.

Crystal Paula cade dal monte e muore a 56 anni: il corpo senza vita dell'influencer recuperato in un burrone ghiacciato

Il suo corpo senza vita è stato ritrovato all'interno di un burrone "ripido ghiacciato", come hanno riferito le autorità locali. E' qui che la sua terribile caduta è terminata: inutili i soccorsi, la donna a quanto pare sarebbe deceduta sul colpo. Troppo violento lo schianto, che le è purtroppo costato la vita: inutili i soccorsi, l'atleta all'arrivo in ospedale era già morta.
I servizi di soccorso si erano attivati immediatamente dopo aver ricevuto la segnalazione da parte dei compagni di avventura della sfortunata escursionista. Crystal Paula lascia quattro figli. La terribile notizia è stata annunciata proprio da una delle figlie della donna Jasmine Rosado: "Era un'incredibile madre, una sorella e un'amica per tutti quelli che conosceva. Era la personificazione della forza, dell'amore e della bellezza. Era un faro di luce per tutti quelli che la conoscevano ed era sempre pronta ad aiutare".

LEGGI ANCHE >>> "Ho provato il vero sushi in Giappone, ecco quanto ho pagato", la testimonianza di un professore italiano