venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeSpettacolo"Netflix correggi il tuo errore!", perché il popolo del web è arrabbiatissimo...

"Netflix correggi il tuo errore!", perché il popolo del web è arrabbiatissimo con il colosso dello streaming

Tra le tendenze di Twitter ce n'è una che recita: "Netflix correggi il tuo errore". Cosa avrà mai fatto la piattaforma per indignare i fan?

Netflix è il colosso dello streaming in Italia. Quando si tratta di vedere film o serie tv comodamente dal divano di casa propria, non si pensa più alla televisione di Stato ma alla piattaforma in questione, soprattutto se si appartiene a una fascia 'giovane' di popolazione. Eppure, più si è piccoli di età, più si è critici. Questo Netflix dovrebbe saperlo prima di commettere certi 'sbagli'.

Sui social milioni di persone si sono riversate nelle scorse ore taggando la nota piattaforma in maniera alquanto critica e scrivendo la frase criptica: "Netflix correggi il tuo errore". Si potrebbe erroneamente pensare a un disguido di tipo tecnico, invece non è così. A quanto pare, è avvenuta la cancellazione di uno show molto amato dal pubblico. Di quale serie si parla?

Netflix cancella una serie amatissima, il web la prende malissimo: "State sbagliando tutto!"

Non è la prima volta che Netflix sceglie di cancellare una serie. È capitato recentemente, ad esempio, con Fate - The Winx Saga. A nulla è valsa, in quel caso, l'indignazione dei fan. Addirittura gli appassionati del prodotto di finzione arrivarono a firmare una petizione ma non c'è stato nulla da fare. Quando la piattaforma sceglie di tenere qualcosa fuori dal suo algoritmo, insomma, deve andare necessariamente così.

Lo stesso vale oggi per una nuova serie che vede la sua 'morte' per mano di Netflix: Warrior Nun, prodotto audiovisivo derivante dai fumetti Warrior Nun Areala di Simon Barry. Sul colosso dello streaming la fiction ha visto la luce per la prima volta nel 2020, ottenendo sempre un ottimo riscontro in termini di pubblico e anche di critica. La seconda stagione è invece uscita a novembre 2022, ancora una volta risultando amatissima.

Malgrado i fan di Warrior Nun siano molti, Netflix ha scelto di non rinnovare la terza stagione, annunciandolo già a dicembre scorso. Così, come per Fate - The Winx Saga, è partita una campagna dal titolo #SaveWarriorNun, ma finora a nulla è servito. Agli appassionati non resta che dare una speranza: Simon Barry starebbe cercando una nuova piattaforma di streaming per il proprio prodotto. Intanto però, su Twitter impazza la tendenza: "Netflix correggi il tuo errore".

LEGGI ANCHE: Festival di Sanremo 2023, Amadeus 'si sbottona': "Sono loro i primi cantanti che ho scelto"