venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeEconomiaConcorsi pubblici, assunzioni a tempo indeterminato in Molise: i dettagli sullo stipendio

Concorsi pubblici, assunzioni a tempo indeterminato in Molise: i dettagli sullo stipendio

Nuovi concorsi pubblici in Molise: al via il bando per assunzioni a tempo indeterminato aperto ai diplomati. Scopri tutti i dettagli

Il comune di Sant'Agapito ha indetto un bando per l'assunzione di un agente di Polizia Locale / Scuolabus a tempo part-time (30 ore) e indeterminato. Il profilo professionale è individuato nella categoria C del CCNL Comparto Funzioni Locali, con posizione economica C1. A questa posizione economica, nel caso di assunzione a tempo pieno (36 ore) è assegnato uno stipendio lordo mensile di circa 1.800 euro, equivalente a uno stipendio netto di circa 1.400 euro. Per la paga effettiva, bisognerà applicare la riduzione in base alle ore previste dal contratto. Si precisa che è prevista anche la corresponsione della tredicesima mensilità e di altre indennità. Il titolo di studio richiesto è un Diploma di Scuola Secondaria di Secondo Grado.

Il bando richiede anche il possesso della Patente di Guida di categoria A, A1 o in alternativa A2, categoria B e categoria D con CQC. I candidati dovranno rispettare dei requisiti fisici, psichici e attitudinali particolari, individuati per il profilo di Agente di Polizia Locale e non possono essere stati espulsi dalle Forze Armate. Sono ammessi anche coloro che abbiano svolto regolarmente il Servizio Civile Nazionale, purché abbiano presentato la dichiarazione di rinuncia allo stato di obiettore ai sensi della legge n°130 del 02/08/2007. Il bando richiede anche la conoscenza della lingua inglese e delle principali applicazioni informatiche.

Concorsi pubblici in Molise: requisiti generali e perché candidarsi al comune di Sant'Agapito

I requisiti generali previsti dal bando, consultabile sul sito istituzionale del comune alla sezione dedicata ai concorsi, sono i seguenti: la maggiore età, l'idoneità fisica alle mansioni previste dal bando, il godimento dei diritti civili e politici, l'inclusione nell'elettorato politico attivo, la cittadinanza italiana o anche europea, purché sia unita ai requisiti previsti dal DPCM n°174 del 7 febbraio 1994. I candidati non potranno essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego per un motivo incompatibile a quest'ultimo, né aver ricevuto condanne penali per reati ostativi al lavoro scelto. I candidati di sesso maschile nati fino al 1985 devono essere in regola con gli obblighi di leva.

Sant'Agapito è un comune di circa 1.500 abitanti situato nella provincia di Isernia. Immerso nel verde, sorge sul Matese e fa parte della Comunità Montana Centro Pentria. È la città adatta per chi ama i paesaggi montuosi e la natura e offre panorami davvero mozzafiato. È, inoltre, la città adatta per gli amanti del Medioevo: è, infatti, ricco di architetture civili e religiose costruite in quel periodo. Di grande bellezza ci sono, ad esempio, il Palazzo feudale e la Croce bizantina posta su un capitello corinzio. Il Molise è, inoltre, una delle regioni più affascinanti d'Italia per la varietà dei suoi paesaggi - dal mare alla montagna fino alla città - nonostante le sue dimensioni e per le sue tradizioni culturali, folkloristiche e culinarie.

Selezione pubblica

La selezione pubblica avverrà mediante l'espletamento di una prova scritta, una prova orale e una prova pratica. Potrà essere prevista anche una prova preselettiva, in relazione al numero di domande presentate. Ai fini della determinazione del punteggio finale, sarà effettuata anche una valutazione dei titoli presentati. Le domande possono essere consegnate esclusivamente online, collegandosi al sito www.espansionesrl.com e seguendo le istruzioni. La data di scadenza è fissata per le ore 12.00 del 16 febbraio 2023.

LEGGI ANCHE>>>Concorso in Veneto, al via il bando pubblico per diplomati da assumere a tempo indeterminato: stipendio e requisiti