martedì, Gennaio 31, 2023
HomeSpettacoloAmici 22, l'allievo sfuggito all'occhio della produzione: "C'era anche lui con gli...

Amici 22, l'allievo sfuggito all'occhio della produzione: "C'era anche lui con gli altri a Capodanno"

Il popolo del web, vigile e mai superficiale, individua il presunto settimo colpevole nella notte di Capodanno ad Amici 22.

La puntata pomeridiana di Amici 22 ieri, ha aggiunto ancora più benzina sul fuoco e generato incertezza nei telespettatori. Quello che è realmente accaduto la notte di Capodanno, dopo decine di suggestioni, prove e speculazioni sui social, continua a spingere il pubblico a volere andare a fondo. Dopo i dati auditel e la presenza costante dei fan, tra social e televisione, c'è la volontà di scoprire la verità e non fermarsi a silenzi, vergogna e omertà da parte dei diretti interessati e degli autori del programma.

I primi eliminati, Valeria e Tommy Dali hanno rotto a modo loro il silenzio dopo il ritorno alla vita di tutti i giorni. La prima, in maniera anche visibilmente alterata e risentita, ha allontanato categoricamente l'ipotesi 'noce moscata'. Si è detta molto contrariata per la diffusione di notizie false, che l'hanno dipinta sotto una cattivissima luce. Nel frattempo, con la puntata di ieri sono emersi altri particolari che non hanno fatto altro che confondere i telespettatori: si sono verificati dei gravi atti di bullismo in casa? Su Twitter, emerge un altro particolare che se giungesse agli occhi della redazione, creerebbe ulteriori dubbi e sospetti su quella notte.

Amici 22: si aggiunge un settimo colpevole alla banda della notte di Capodanno?

Durante la puntata del day-time di ieri pomeriggio, la produzione ha mostrato un confronto avvenuto tra i quattro ragazzi 'colpevoli' dopo la notte di Capodanno, quelli rimasti dopo i provvedimenti presi dai professori e il resto della classe. Dalle loro parole è emerso un malessere, probabilmente causato da comportamenti 'molesti' da parte degli altri, Wax in particolare. Emerge una spaccatura che nei giorni scorsi ha separato il 'branco' da tutti gli altri. Ma sono stati solo Valeria, Tommi, Samu, Maddalena, Wax e Ndg a compiere tali atti ancora non del tutto chiariti? Qualcosa non convince e spunta un'altra teoria da parte dei fan.

Il comportamento di Piccolo G, già dalla puntata di domenica indica una sorta di complicità con gli altri e un atteggiamento rilassato, quasi divertito nei confronti di tutto quello che è accaduto. Aaron ad esempio, è apparso visibilmente scosso e toccato dalle recenti vicende. Anche durante la puntata del 15 gennaio, Rudy Zerbi è stato costretto a rimproverarlo in diretta in quanto continuava a ridere dinanzi ai severi provvedimenti e alla tensione in studio per via dell'accaduto. Che sia stato anche lui in qualche modo vicino agli altri sei e sia sfuggito agli occhi della produzione?

LEGGI ANCHE>>>Amici 22, Cricca da vittima diventa carnefice: il segreto che lui e la produzione 'nascondono'