venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeCronaca e PoliticaArresto Messina Denaro, Pino Maniaci mantiene la promessa e taglia i baffi:...

Arresto Messina Denaro, Pino Maniaci mantiene la promessa e taglia i baffi: il risultato

Con l'arresto del boss di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro, il giornalista palermitano Pino Maniaci ha mantenuto la promessa fatta tempo fa

Quella di oggi è una giornata storica per la lotta contro Cosa Nostra. Il noto mafioso italiano e boss di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro è stato arrestato dopo più di 30 anni di latitanza. Il boss mafioso è stato arrestato nelle prime ore del mattino, al termine di un blitz che i Carabinieri hanno effettuato nella clinica privata La Maddalena del comune di Palermo. Tutti gli esponenti del mondo della politica italiana si sono complimentati con le Forze dell'Ordine siciliane. Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni, ad esempio, ha definito l'arresto del boss "una grande vittoria dello Stato che dimostra di non arrendersi di fronte alla mafia".

Uno dei giornalisti siciliani più attivi nelle campagne contro Cosa Nostra ha festeggiato l'arresto del noto boss mafioso. Parliamo di Pino Maniaci, reporter di Palermo e conduttore dell'emittente regionale Telejato, con sede a Partinico, nella città metropolitana di Palermo. L'emittente è nota proprio per le campagne contro la mafia, e Maniaci è il suo editore.

La promessa di Pino Maniaci dopo l'arresto di Matteo Messina Denaro

Maniaci, noto per i suoi grandi baffi, aveva promesso tempo fa che li avrebbe tagliati nel caso in cui il noto boss fosse stato arrestato. Sulla sua pagina Instagram, un'ora fa, il giornalista ha dichiarato che, in diretta tv, avrebbe mantenuto la promessa. "Me lo state chiedendo in tanti, ebbene sì: mi taglierò i baffi come promesso. In diretta" ha annunciato, promettendo che li avrebbe tagliati durante la diretta del suo telegiornale, alle ore 14.15.
E l'ha fatto. "Ho ancora i baffi. Ancora per poco perché è stato catturato l'ultimo latitante d'eccezione. [...] Da oggi, Matteo Messina Soldino, sei ospite dell'Ucciardone o di altri carceri, vediamo. Ora potete tagliarmi i baffi: siamo qui pronti per festeggiare. Ho portato anche lo spumante" ha dichiarato l'anchorman. E finalmente è successo: il barbiere è arrivato e, in pochi secondi, gli ha tagliato per intero i baffi. Ecco i risultati.

"Li avevo da 50 anni! Mi viene da piangere!" ha dichiarato, ironicamente, Maniaci. Nonostante ciò, però, il giornalista palermitano si è detto contento di aver mantenuto la promessa per il significato che quest'ultima ha avuto. Lui non ha più i baffi, è vero, ma uno dei più grandi boss mafiosi di sempre è, ora, stato assicurato alla giustizia.

LEGGI ANCHE>>>Matteo Messina Denaro arrestato, il pianto liberatorio dei poliziotti: il video commuove l'Italia