martedì, Gennaio 31, 2023
HomeSportMotoGP, ecco come Francesco Bagnaia ha rischiato grosso contro Fabio Quartararo: il...

MotoGP, ecco come Francesco Bagnaia ha rischiato grosso contro Fabio Quartararo: il video scioccante

Con un tentativo avventato, il campione mondiale della MotoGP Francesco Bagnaia ha rischiato di perdere tutto: il video di quel momento

Francesco Bagnaia, chiamato da tutti 'Pecco' per il soprannome che gli era stato dato da piccolo dalla sorella, è il campione del mondo di MotoGP del 2022. Nato a Torino , il 14 gennaio 1997, il giovane Francesco si è appassionato sin da piccolo al mondo delle due ruote. Come ha dichiarato in molte interviste, da bambino il pilota si è innamorato di una scuderia in particolare: la Ducati. Il suo sogno, ha rivelato, era quello di poter partecipare al Motomondiale con una vettura della scuderia italiana.

È per questo che, sin dalla metà degli anni Duemila, Bagnaia ha iniziato la sua scalata verso la MotoGP. Dopo essersi fatto notare nelle categorie Minimoto e PreGP, Bagnaia ha esordito nel Motomondiale nel 2013, nella classe Moto3. Nel 2017, il pilota è passato alla Moto2 con il Team fondato dal grande campione Valentino Rossi, il Racing Team VR46. L'anno successivo, ha vinto il suo primo titolo mondiale come campione della Moto2 e nell'edizione successiva è passato in MotoGP. Dove, finalmente, ha guidato una Moto Ducati per il team Pramac Racing.

MotoGP: il momento in cui Francesco Bagnaia ha rischiato grosso

Nel 2021, infine, il pilota è passato nel team ufficiale Ducati, insieme all'australiano Jack Miller. Al termine della stagione, Bagnaia si è classificato al secondo posto, dietro il campione Fabio Quartararo, pilota del team Yamaha e suo amico d'infanzia. I due piloti sono stati i protagonisti anche della stagione successiva, quella del 2022. Chi ha seguito la stagione, sa che si sono sfidati fino alla fine: il nome del campione mondiale, infatti, non era certo fino all'ultimo Gran Premio della stagione, quello di Valencia. Alla fine, il 'nostro' Pecco è riuscito nell'impresa, diventando il primo pilota italiano a vincere dopo 13 anni dall'ultima volta. Fino a qualche mese prima, però, la sua vittoria sembrava impossibile. Al termine della prima parte della stagione, infatti, l'italiano era a 91 punti di distanza dal campione in carica e primo in classifica. Con il Gran Premio d'Olanda del 26 giugno è, però, iniziato a cambiare: Bagnaia ha vinto ben quattro Gran Premi di fila e ha recuperato gran parte dei punti dello svantaggio. Quasi tre mesi dopo, però, è successa una cosa per la quale ha rischiato davvero grosso.

Come si può vedere in questo video, girato nel corso del Gran Premio del Giappone, il pilota italiano ha cercato di superare il suo rivale francese ma il tentativo non è riuscito e la sua moto è scivolata fuori dal circuito. Bagnaia ha rischiato di farsi male ma, soprattutto, ha rischiato di perdere tutto quello che aveva ottenuto con fatica negli scorsi mesi. Il pilota italiano si è dovuto, infatti, ritirare dalla gara e non ha potuto ottenere nemmeno un punto. Per fortuna, il pilota è riuscito a rimontare nelle gare successive e a vincere, alla fine, il tanto sognato titolo mondiale. Che paura quel giorno, però!

LEGGI ANCHE>>>MotoGP, va così veloce che la moto va in fiamme: il video fa paura