venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeEconomiaConcorsi nelle Marche, assunzioni a tempo indeterminato anche per chi ha la...

Concorsi nelle Marche, assunzioni a tempo indeterminato anche per chi ha la qualifica triennale: stipendio e requisiti

Tra gli ultimi concorsi pubblici aperti nelle Marche, c'è anche il bando di un comune aperto a chi ha superato la scuola dell'obbligo

Il comune di Fiastra ha indetto un bando per l'assunzione di un Operaio specializzato - elettricista a tempo pieno e indeterminato. Il profilo professionale è individuato nella Categoria B3 del CCNL Comparto Funzioni Locali: a questa categoria corrisponde uno stipendio di circa 1.700 euro lordi mensili, e cioè circa 1.300 euro netti al mese. A questi, si aggiungono anche la tredicesima mensilità e altre indennità previste dal contratto. I titoli di studio ammessi sono il diploma di scuola media superiore o il diploma di scuola dell'obbligo più una qualifica professionale di almeno tre anni, unitamente a una Certificazione di competenze in campo elettrico, attestata dal superamento del corso PES PAV PEI in corso di validità. Sono, altresì, ammessi il diploma di scuola superiore di secondo grado a indirizo elettrico o una qualifica professionale di durata almeno triennale, sempre a indirizzo elettrico.

Si richiede anche il possesso di una patente di guida di categoria B. Il bando, che può essere consultato sul sito istituzionale del comune di Fiastra, richiede anche la conoscenza della lingua inglese e delle principali applicazioni informatiche. I requisiti generali previsti sono i seguenti: il godimento dei diritti civili e politici, l'idoneità fisica alle mansioni previste, l'inclusione nell'elettorato politico attivo, l'età compresa tra i 18 anni e quella prevista per il collocamento a riposo d'ufficio, la cittadinanza italiana, europea o di altri Stati, purché siano rispettati i requisiti previsti dall'articolo 38 del D.Lgs. n°165 del 2001.

Concorsi nelle Marche: altri requisiti e perché candidarsi a Fiastra

Inoltre, i candidati non devono essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego per un motivo incompatibile con quest'ultimo. Non devono, altresì, aver ricevuto condanne penali per reati ostativi al lavoro scelto. Si ricorda, infine, che i candidati che avessero obblighi di leva militare per questioni anagrafiche devono essere in regola con questi ultimi.

Fiastra è un piccolo comune situato nella provincia di Macerata. Nei pressi del comune si trova un meraviglioso lago, il lago di Fiastra: basta vedere una foto per rendersi conto della bellezza del posto, e della natura incontaminata che lo circonda. Nonostante le piccole dimensioni della cittadina, questa può contare su un patrimonio culturale e artistico non indifferente: vi si trova, ad esempio, una particolarissima costruzione militare, il castello Magalotti. La qualità della vita nella provincia di Macerata, infine, è piuttosto alta: nella classifica de Il Sole 24 Ore del 2022, infatti, essa si trova al 59° posto su 107.

La selezione pubblica avverrà mediante l'espletamento di una prova teorico-pratica e di una prova orale. La domanda potrà essere consegnata a mano o mediante raccomandata a/r da indirizzare all'Ufficio Protocollo del Comune di Fiastra, situato in Via Roma n°1 - 62035 Fiastra. Potrà, inoltre, essere inviata mediante PEC (posta elettronica certificata) all'indirizzo comune.fiastra.mc@legalmail.it. La domanda dovrà essere presentata entro le ore 24:00 del 12 febbraio 2023.

LEGGI ANCHE>>>Concorsi in Lazio, al via il bando per assunzioni a tempo indeterminato di diplomati: requisiti e stipendio