venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeSpettacoloFestival di Sanremo 2023, Gianluca Grignani svela il significato della sua canzone:...

Festival di Sanremo 2023, Gianluca Grignani svela il significato della sua canzone: "Ti prego, arriva sobrio sul palco"

Gianluca Grignani, protagonista di Sanremo 2023, racconta la sua canzone 'Quando ti manca il fiato' ma il web non dimentica.

Uno dei 28 concorrenti che si esibiranno al Teatro Ariston a partire dal 7 febbraio è proprio lui: Gianluca Grignani. Cantante e autore dei propri brani, chitarrista e produttore italiano, l'artista può vantare un quarto di secolo di carriera in ambito musicale e tanti trofei, dal Telegatto al Premio Mia Martini e quello Lunezia ottenuto per ben 3 volte, per non dimenticare la nomination ai Nastri d'argento per il film Che ne sarà di noi - di cui ha curato la colonna sonora.

Una delle molteplici soddisfazioni per lui è quella di aver visto una sua canzone, La fabbrica di plastica, essere decretata miglior brano rock italiano dalla rivista Rolling Stone. Con 5 milioni di dischi venduti nel corso della sua carriera, Grignani è oggettivamente nell'Olimpo dei cantanti più amati della sua generazione. Soprannominato 'poeta maledetto' ma anche 'Joker' per via di un suo omonimo singolo contenuto nel disco Campi di popcorn, Gianluca è tanto amato quanto conosciuto per un tipo di vita dissoluta. A causa della stessa, ha subito un arresto a Riccione per violenza e resistenza a pubblico ufficiale, che gli è costato un anno di reclusione. Da allora, secondo i fan, non è più stato lo stesso.

Gianluca Grignani a cuore aperto sulla sua 'Quando ti manca il fiato': "È una canzone che non è per tutti"

Il cantante milanese si accinge a partecipare al Festival di Sanremo per la settima volta. Il primo anno che mise piede al Teatro Ariston come 'giovane' esordiente, fu il 1995 con la canzone 'Destinazione Paradiso'. Quest'ultima, in effetti, rappresenta uno dei suoi maggiori successi di sempre. Da allora, le altre sue apparizioni alla kermesse musicale più importante d'Italia, sono datate 1999 con 'Il giorno perfetto', 2002 con 'Lacrime dalla Luna', 2006 con 'Liberi di sognare', 2008 con 'Cammina nel sole' e 2015 con 'Sogni infranti'.

Ora, che si accinge a partecipare a Sanremo, a distanza da 8 anni dall'ultima volta, Gianluca Grignani si è così espresso sulla sua canzone, 'Quando ti manca il fiato': "È una canzone che purtroppo se la vivi dovrebbe dare la tranquillità di non essere da solo oppure potresti trovartici prima o poi. È una canzone che non è per tutti. C'è chi può aver vissuto quello che ho detto e chi no. Però tutti passano da una certa situazione. Ognuno può trovare qualcosa di se. Non è una canzone che io auguro a tutti che succeda ogni giorno. È una canzone abbastanza forte".

Le parole professate da Gianluca sull'argomento derivano da uno spezzone d'intervista disponibile sui profili social del Festival di Sanremo. Così, una serie di commenti sono piovuti da parte di fan e leoni da tastiera in merito. Se c'è chi augura a Grignani di viversi quest'occasione al meglio, c'è anche chi ironizza sul suo passato scrivendo: "Ti prego, arriva sobrio sul palco".

LEGGI ANCHE: Sanremo 2023, Giorgia a rischio squalifica: "Amadeus non ti permettere o combiniamo una strage!"