venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeEconomiaConcorsi pubblici, assunzioni a tempo indeterminato in tutta Italia: i bandi per...

Concorsi pubblici, assunzioni a tempo indeterminato in tutta Italia: i bandi per chi ha licenza media o qualifica professionale. Stipendi e requisiti

Ecco la lista dei nuovi concorsi pubblici aperti a chi ha la licenza media o la qualifica professional. Dettagli su stipendi e requisiti

Nuovo appuntamento con la lista dei bandi di concorso appena pubblicati in Gazzetta Ufficiale, nella Quarta Serie Speciale, dedicata ai concorsi. Sono tutte assunzioni a tempo indeterminato e pieno. In questo articolo scoprirete tutti i bandi aperti a chi ha la licenza media o una qualifica professionale biennale o triennale, più altri dettagli principali sui requisiti specifici previsti e sulle modalità di presentazione delle domande. Tutti gli altri dettagli possono essere consultati leggendo i rispettivi bandi sui siti istituzionali degli enti, che si trovano solitamente alla sezione Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso. I ruoli professionali ricercati rientrano nelle categorie B1 e B3 dei Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro, nel Comparto Funzioni Locali o Istruzione e Ricerca. Per la prima categoria, lo stipendio individuato è di circa 1.600 euro lordi mensili, e cioè circa 1.200 netti; per la seconda, invece, sono 1.700 euro lordi e 1.300 netti. Ad entrambi si aggiunge la corresponsione della tredicesima mensilità e di altre indennità.

I requisiti generali, comuni a tutti i bandi, sono i seguenti: l'età compresa tra i 18 anni e quella prevista per il collocamento a riposo d'ufficio, l'idoneità fisica o psicofisica alle mansioni previste, il godimento dei diritti civili e politici, l'inclusione nell'elettorato politico attivo, la cittadinanza italiana, europea o di altri Stati, purché siano rispettati i requisiti previsti dall'articolo 38 del D.Lgs. n°165 del 2001 e s.m.i.. I candidati non devono essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego per un motivo incompatibile a quest'ultimo. Non devono, altresì, aver ricevuto condanne penali per reati ostativi al lavoro scelto. È necessario, per coloro che li avessero, essere in regola con gli obblighi di leva. I bandi richiedono di solito anche la conoscenza della lingua inglese e delle principali applicazioni informatiche.

Concorsi pubblici: Università degli Studi di Napoli Federico II

Il bando dell'Università degli Studi di Napoli Federico II è finalizzato all'assunzione di 10 collaboratori, categoria B3, per le esigenze degli Orti Botanici di Napoli e delle Aree Verdi dell'Ateneo. Cinque posti sono riservati alle categorie previste dal decreto legislativo n. 66 del 15 marzo 2010, articoli 1014, comma 1, lettera a), e 678, comma 9. Questi devono essere in possesso dei requisiti generali e dei requisiti specifici riportati nei successivi articoli 2 e 3. Il titolo di studio richiesto è un diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media) nonché un diploma di qualifica professionale compatibile con le conoscenze/competenze indicate dal bando. Nel caso in cui mancasse il diploma di qualifica, sono accettati anche un attestato di qualifica ai sensi dell’art. 14 della legge n. 845/78 o di formazione riconosciuto. In assenza di attestati / titoli aggiuntivi alla licenza media, è ammessa anche un'esperienza lavorativa di almeno un anno nell'ambito di lavoro del bando o un titolo superiore assorbente.

La selezione prevederà l'espletamento di una prova scritta e di una prova orale. La domanda potrà essere presentata unicamente online, accedendo alla piattaforma pica.cineca.it/unina. La scadenza è fissata per il 25 gennaio 2023. Si ricorda che la provincia di Napoli è al 98° posto della Classifica del Sole 24 Ore del 2022 sulla qualità della vita in Italia. La Campania è, invece, la diciottesima regione più ricca d'Italia per pil pro capite, secondo le ultime rilevazioni Istat.

Comune di Castellucchio (MN)

Il comune di Castellucchio cerca due autisti scuolabus operai, categoria B3. Il titolo di studio richiesto è un diploma di scuola media inferiore (licenza media). Si richiede il possesso della patente di guida per le categorie B e D. In aggiunta, è necessaria la C.Q.C. (Carta di Qualificazione del Conducente per trasporto persone). Un posto è riservato prioritariamente ai volontari delle Forze Armate. La selezione verrà effettuata mediante l'espletamento di una prova teorico/pratica e una prova orale. La domanda potrà essere presentata a mano all'ufficio del comune o spedita mediante raccomandata a/r all'indirizzo COMUNE DI CASTELLUCCHIO Piazza Arturo Pasotti n°14 - 46014 Castellucchio. Infine, si potrà inviare mediante PEC all'indirizzo comune.castellucchio@pec.regione.lombardia.it. La data di scadenza è fissata alle 12.00 del 9 febbraio 2023. La provincia di Mantova è al 58° posto nella classifica de Il Sole 24 Ore e la regione Lombardia è la seconda più ricca d'Italia.

Comune di Laveno Mombello (VA)

Il comune di Laveno Mombello ricerca un Operaio Specializzato - Conduttore Macchine Operatrici Complesse, categoria B3, con riserva ai volontari delle Forze Armate. Si richiede l'assolvimento della scuola dell'obbligo unitamente a un attestato di frequenza / qualificazione professionale rilasciato da un Ente accreditato o la Regione. In alternativa, è sufficiente un titolo di studio superiore. Si richiede, poi, il possesso della patente di guida C. La selezione prevede lo svolgimento di una prova scritta, una pratica e una orale. La domanda può essere presentata entro e non oltre le ore 12.00 del 10 febbraio 2023 a mano, mediante raccomandata a/r (indirizzo: Comune di Laveno Mombello - Ufficio Personale - Via Roma, 16/A - 21014 LAVENO MOMBELLO (Va)) o via PEC (protocollo.lavenomombello@cert.saga.it). La provincia lombarda di Varese è al 43° posto della classifica prima menzionata.

Comune di Murello (CN)

Il comune di Murello ricerca un Collaboratore Professionale - Area 3 "Servizi Tecnici" di Categoria B3. Si richiede il possesso della licenza Media. Altresì, è necessario avere la patente di guida B e le abilitazioni alla guida dei trattori agricoli, all'acquisto e alla distribuzione di prodotti fitosanitari e all'utilizzo di attrezzature per la manutenzione del verde pubblico. Si effettueranno una prova pratica e una prova orale. In base al numero di domande presentate, potrà essere prevista anche una preselezione. La domanda dovrà essere presentata entro le 12.00 del 9 febbraio 2023. Le uniche modalità di consegna sono via PEC (protocollo@pec.comune.murello.cn.it) e via posta elettronica ordinaria (info@comune.murello.cn.it). La provincia di Cuneo è in trentaseiesima posizione, mentre il Piemonte è la nona regione più ricca d'Italia.

Concorsi pubblici: Comune di San Michele Mondovì (CN)

Il comune di San Michele Mondovì ricerca due operai specializzati di categoria B3, da impiegare presso l'Ufficio tecnico comunale. Si richiede un diploma di scuola media inferiore (licenza media) unitamente a un attestato di qualifica professionale, o un'esperienza professionale almeno triennale nell'ambito lavorativo previsto. È sufficiente anche un titolo di studio superiore assorbente. Si richiede anche il possesso della patente di guida di categoria B. La selezione prevede una prova pratico attitudinale e una prova orale; a queste può essere aggiunta una prova preselettiva. La domanda deve essere presentata entro le ore 12.00 del 9 febbraio 2023. Può essere consegnata a mano all'Ufficio Protocollo del Comune di Mondovì o spedita mediante raccomandata a/r all'indirizzo Comune di San
Michele Mondovì, Via Roma,1 - 12080 SAN MICHELE MONDOVÌ (CN). Può essere, infine, inviata mediante PEC all'indirizzo info@pec.comunesanmichelemondovi.it.

Casa di Riposo Sen. B Borelli ASP di Pieve di Teco (IM)

La Casa di Riposo Sen. B Borelli ASP ricerca un Operaio Specializzato - Manutentore di Categoria B3. Si richiede un Diploma di Qualifica Professionale, oppure il possesso della Licenza Media con un'esperienza lavorativa di tre anni negli ultimi cinque anni in un campo simile. Si richiede, altresì, il possesso della Patente di Guida di Categoria B e del Certificato di Abilitazione all'utilizzo dei prodotti Fitosanitari. Il bando richiede, altresì, il possesso del certificato di Formazione per addetti lavori in quota e dispositivi di protezione individuale anticaduta. Infine, si richiede il possesso o dell’attestato di idoneità tecnica per l’espletamento dell’incarico di "Addetto Antincendio" rischio ELEVATO.

La selezione pubblica avverrà mediante l'espletamento di una prova pratica e di una prova orale. Ai fini della determinazione del punteggio finale, sarà effettuata anche una valutazione dei titoli presentati. La domanda potrà essere presentata mediante raccomandata a/r o con consegna a mano all'Ufficio Protocollo della Casa di Riposo in Vial Vittorio Veneto n.2 – Pieve di Teco (IM). Infine, potrà essere inviata mediante PEC all'indirizzo borelliasp@pec.uno.it. La data di scadenza è fissata al 9 febbraio 2023. La provincia di Imperia è al 72° posto della classifica del Sole 24 Ore, mentre la Liguria è la decima regione più ricca d'Italia per pil pro capite secondo le ultime rilevazioni Istat.

LEGGI ANCHE>>>Concorso pubblico, assunzioni a tempo indeterminato nelle Marche anche per chi ha la licenza media: stipendio e requisiti