venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeLifestyleValentina Vignali, dimagrire leggendo l'etichetta dei cibi è possibile: "Guardate queste Foto"

Valentina Vignali, dimagrire leggendo l'etichetta dei cibi è possibile: "Guardate queste Foto"

La cestista ha deciso di rivelare ai social il modo perfetto per stare attenti a cosa mangiamo e aiutarci a restare in forma: attenzione alle tabelle degli alimenti. 

Nel lunedì più lunedì dell'anno Valentina Vignali ha deciso di parlare di alimentazione insieme ai suoi follower. Innanzitutto l'influencer ha parlato della pressoterapia e dell'attività fisica che pratica regolarmente durante tutto l'anno. Queste modalità ovviamente non fanno miracoli e vanno sempre accompagnate da una corretta alimentazione. A proposito di questo la sportiva ha deciso di condividere con i suoi fan un metodo ottimale con cui sceglie cosa mangiare.

La Vignali precisa di essere consapevole che non tutti possono permettersi sedute estetiche o allenamenti per cause di tempo o economiche. C'è però una cosa che tutti possiamo fare quando facciamo la spesa e cioè quella di confrontare i cibi che acquistiamo ogni giorno. Valentina ha deciso di portare i suoi fan nella sua credenza e di mostrare a tutti qual è il criterio che segue durante la sua alimentazione per avere un corpo esteticamente bello ma soprattutto sano.

Guardare le etichette aiuta a mangiare bene: la soluzione di Valentina Vignali

Il primo esempio che la Vignali mostra ai suoi follower è quello di uno dei cibi più amati in assoluto. Protagonista è il formaggio spalmabile e senza rivelarne la marca la Vignali confronta due prodotti. In uno i grassi sono alle stelle così come anche le calorie nonostante sia oggettivamente più buono e gustoso. Nell'altro invece ci sono più proteine e meno grassi, questo lo renderà perfetto per un'alimentazione più corretta e sana.

Il secondo prodotto messo a confronto da Valentina è la pasta. In questo caso si tratta di un tipo di pasta di farina di grano duro che troviamo spesso in commercio confrontato con una pasta alla farina di ceci. Tra le due le differenze di calorie sono poche ma le proteine sono nettamente diverse. Quella ai ceci contiene molte più proteine e ciò significa che riuscirà a sostenerci meglio durante tutta la giornata e a nutrire di più il nostro organismo. Insomma i consigli di Valentina sono davvero preziosi per chi ha intenzione di seguire una corretta alimentazione senza rinunciare al gusto. Spesso la Vignali, nel caso della pasta, alterna in giorni diversi tipi di farine differenti. Non resta che sperimentare i suoi consigli per una ripresa decisamente super.

LEGGI ANCHE>>>Benedetta Parodi, il semi-digiuno dopo le vacanze di Natale: "Da oggi non mangio"