giovedì, Gennaio 26, 2023
HomeSpettacoloLa Vita in Diretta, Alberto Matano 'smaschera' Spare e il principe Harry:...

La Vita in Diretta, Alberto Matano 'smaschera' Spare e il principe Harry: "Nessuno ha davvero capito cosa vuole dirci"

Durante la puntata ancora in onda de La Vita in Diretta, grazie ad un collegamento direttamente da Londra Alberto Matano ha aiutato i telespettatori a comprendere il vero significato della parola e dell'autobiografia Spare.

L'attesa è ormai terminata. Dopo giorni di spoiler e dichiarazioni trapelate da un'edizione pirata diffusa in Spagna, esce domani la chiacchierata autobiografia del Principe Harry d'Inghilterra: Spare. Il titolo era già stato ampiamente diffuso e sviscerato. Vuol dire letteralmente 'ricambio' ed è stato subito attribuito al significato figurato di ruota di scorta, ombra e eterno secondo rispetto al fratello maggiore.

William infatti, è l'erede al trono e dei due, è sempre stato quello con una condotta impeccabile, un vero membro della Royal Family dalla nascita fino alla Corona. Da qui partono tutte le insoddisfazioni di Harry, la tristezza per essere stato allontanato, per essere diverso proprio come lo era sua madre Lady Diana. Se ne sono dette di tutti i colori, da attacchi fisici, uso di sostanze stupefacenti e retroscena clamorosi. Forse nessuno ha mai davvero compreso il significato della parola Spare e del reale motivo che abbia portato il giovane a sceglierla come titolo di un lavoro che spezzerà ogni tipo di equilibrio. Ci ha pensato Alberto Matano nella sua trasmissione a fare luce su questo aspetto.

La Vita in Diretta: Alberto Matano e l'inviato da londra chiariscono il vero significato di Spare

Alberto Matano, ha dato il benvenuto in trasmissione dal suo consueto tavolo con gli ospiti di oggi. Insieme, non hanno potuto fare a meno di commentare l'uscita di Spare, l'autobiografia del Principe Harry disponibile da domani. Il conduttore si è collegato da Londra con il suo inviato sul posto. Il giornalista oltre ad aver descritto il 'sentiment' direttamente dalla capitale britannica, si è lasciato andare a qualche velata considerazione personale che non approva totalmente il grande eco mediatico generato da Harry e Meghan.

Sarebbe tutta un'operazione finalizzata alla monetizzazione di quello che è successo a corte in questi anni: non è detto dunque che ci sia dell'assoluta verità e che non abbiano 'pompato' a dovere vicende inizialmente di poco conto. Ci ha tenuto però a fare chiarezza sul termine Spare, che racchiude l'intera essenza del lavoro del Duca di Sussex. Lui è la riserva, è la volontà dell'erede al trono, in questo caso Carlo III, di avere a disposizione qualcuno da 'utilizzare'. Se tutto non filasse per il verso giusto con William infatti, toccherebbe ancora a lui prenderne il posto. Sarebbe questo dunque, l'unico e solo 'opportunista' motivo che secondo Harry, avrebbe portato i genitori a decidere di concepirlo e metterlo al mondo.

LEGGI ANCHE>>>Spare, la sconcertante verità sul matrimonio tra Carlo e Camilla: cosa fecero Harry e WIlliam prima del 'si'