venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeEconomiaConcorso Istruttore Amministrativo, al via nel Centro Italia un bando per diplomati:...

Concorso Istruttore Amministrativo, al via nel Centro Italia un bando per diplomati: stipendio e dettagli

Al via un nuovo concorso per l'assunzione di un istruttore amministrativo in una regione del Centro Italia: i dettagli sullo stipendio e i requisiti

Il comune di Poggio a Caiano ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione di un istruttore amministrativo. Il ruolo è individuato nella categoria professionale C del CCNL Comparto Funzioni Locali, con posizione economica C1. Il candidato che verrà assunto guadagnerà circa 1.800 euro lordi al mese, e cioè circa 1.400 euro netti mensili. A questi, si aggiungono la tredicesima mensilità e altre indennità. Il titolo di studio richiesto è un diploma di scuola secondaria di secondo grado della durata quinquennale o equipollente. Il bando richiede anche la conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.

I requisiti generali previsti dal bando, consultabile sul sito istituzionale del comune alla sezione Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso, sono i seguenti: l'idoneità fisica all'impiego, l'età compresa tra i 18 anni e quella prevista per il collocamento a riposo d'ufficio, il godimento dei diritti civili e politici e del diritto di elettorato politico attivo, la cittadinanza italiana, europea o di altri Stati, purché siano rispettati i requisiti previsti dall'articolo 38 del D.lgs. n°165 del 2001 e s.m.i.. I candidati non devono essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti o licenziati da un pubblico impiego per un motivo incompatibile a quest'ultimo. Non devono, altresì, aver ricevuto condanne penali o essere stati sottoposti a misure restrittive per reati ostativi al lavoro scelto. Si richiede, infine, a coloro che li avessero, di essere in regola con gli obblighi di leva.

Concorso Istruttore Amministrativo: perché candidarsi a Poggio a Caiano

Poggio a Caiano è un comune di quasi 10.000 abitanti situato nella provincia toscana di Prato. Basta vedere una foto per rendersi conto della bellezza naturalistica e paesaggistica del comune: immerso nel verde, si trova tra la catena montuosa del Montalbano e la piana di Prato. Oltre al paesaggio, il patrimonio artistico e culturale del comune è di grande rilevanza: vi si trovano, infatti, architetture risalenti al Medioevo e, soprattutto, al periodo Rinascimentale. Di grande bellezza è, ad esempio, la Villa Medicea, disegnata da Giuliano da Sangallo sotto incarico di Lorenzo il Magnifico. La provincia di Prato, inoltre, è nella Top 50 delle province più vivibili in Italia: si trova, infatti, al 45° posto della classifica de Il Sole 24 Ore del 2022 sulla qualità della vita nel nostro Paese.

La selezione pubblica avverrà mediante l'espletamento di una prova scritta e di una prova orale. La domanda potrà essere presentata esclusivamente in via telematica, accedendo mediante credenziali SPID alla piattaforma poggioacaiano.concorsismart.it e seguendo la procedura. La data di scadenza per l'invio della candidatura è fissata alle 23:59 del 2 febbraio 2023.

LEGGI ANCHE>>>Concorsi pubblici, assunzioni a tempo indeterminato in Sardegna anche per chi ha la qualifica biennale: stipendio e requisiti