venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeNotizie TVScontri tra tifosi di Roma e Napoli nell'Autogrill dove morì Gabriele Sandri:...

Scontri tra tifosi di Roma e Napoli nell'Autogrill dove morì Gabriele Sandri: il video

Poco dopo le 13, gli ultras della Roma e del Napoli sono venuti a contatto in Toscana, in provincia di Arezzo. Ci sono stati scontri e lancio di oggetti. Sui social sono comparsi i primi video.

La notizia si è diffusa intorno alle 13:30: un tratto dell'Autostrada A1 era stato chiuso dalle autorità per via di alcuni scontri tra tifoserie. Più tardi si è scoperto che i 'protagonisti' di questa domenica di follia erano i tifosi di Roma e di Napoli, nemici giurati dal tragico giorno che portò alla porte di Ciro Esposito. Dopo un lungo periodo nel quale le tifoserie non si erano mai incontrate, a inizio 2023 è successo. Ed è successo perché entrambe erano in viaggio verso il Nord Italia.

Alle 18.30 il Napoli è impegnato fuori casa contro la Sampdoria, mentre la Roma alle 20.45 contro il Milan a San Siro. C'è chi ha raggiunto lo stadio ospite con il treno o perfino l'aereo. Alcuni gruppi di ultras hanno preferito i mezzi propri, tra mini pullman e auto private. Purtroppo il peggio si è avverato e a diverse ore dal fischio d'inizio, c'è stato l'incontro tra le due tifoserie ad Arezzo. Le dinamiche, al momento, sono poco chiare. Di sicuro c'è che l'Autostrada del Sole è stata chiusa in direzione Nord.

Il video degli scontri

Repubblica ha raccolto la testimonianza di una donna che era presente all'Autogrill di Badia al Pino, lo stesso dove nel 2007 un poliziotto uccise il tifoso laziale Gabriele Sandri. La donna, di rientro dalla settimana bianca con la famiglia, ha raccontato che "persone incappucciate con mazze e bastoni" hanno iniziato a lanciare sassi e petardi in direzione di un altro gruppo di ultras, che hanno risposto immediatamente. La donna, con il marito e due figli, è subito fuggita intuendo il pericolo, lasciandosi il caos alle spalle.

Al momento questo è l'unico video presente sul web che raffigura una parte degli scontri. Non è chiaro quali siano gli ultras del Napoli e quali quella della Roma. Si intuisce una situazione di caos totale, con fumogeni e mazze. La pagina 'PianetaNapoli' sostiene che l'attacco sarebbe partito dai romanisti. Questa tesi verrà smentita o confermata dalle indagini che sicuramente partiranno. Si parla di una persona ferita ma il bilancio è provvisorio.