sabato, Febbraio 4, 2023
HomeCronaca e PoliticaGianluca Vialli, anche i Simply Red ricordano l'ex campione italiano: il triste...

Gianluca Vialli, anche i Simply Red ricordano l'ex campione italiano: il triste messaggio di Mick Hucknall

La morte di Gianluca Vialli ha scosso non solo il mondo dello sport, ma anche quello dello spettacolo. Tra i messaggi di cordoglio, anche quello dei Simply Red

Quando un uomo scompare, è dai ricordi che ha lasciato che si comprende davvero quanto egli era amato. E' proprio il caso di Gianluca Vialli, campione del calcio italiano e internazionale, la cui morte ha sollevato un'ondata di tristezza che travalica i confini del suo Paese. Vialli è spirato ieri, il giorno dell'Epifania, riuscendo solo a vedere l'arrivo di un nuovo anno, senza, purtroppo, poterlo vivere. Oggi nel campionato italiano il ricordo per l'ex dirigente della Nazionale: un minuto di silenzio prima dell'inizio delle partite odierne. Un segno di rispetto che sarà applicato anche domani, in segno di rispetto per la memoria di un gigante del calcio italiano e non solo.

Centinaia i personaggi del mondo dello sport che hanno condiviso un ricordo: da Roberto Baggio a Roberto Mancini, ex mister della Nazionale con cui Vialli aveva, tra le tante cose, scritto un libro a quattro mani, tutti piangono la scomparsa dello sportivo cremonese. Che lascia una moglie, Cathryn, e due figlie.
Ma è anche il mondo dello spettacolo, italiano e non solo, ad essersi mobilitato dopo aver ricevuto la più brutta delle notizie su quel ragazzo di 58 anni dagli occhi buoni. Tra i messaggi di cordoglio spicca quello di Mick Hucknall, frontman della band britannica dei Simply Red.

Gianluca Vialli, il cordoglio di Mick Hucknall dei Simply Red

"Ancora cattive notizie.. scomparso TROPPO presto. Riposa in pace Gianluca Vialli". Con questo messaggio Mick Hucknall, fondatore e storico frontman dei Simply Red, condivide sui social con i suoi seguaci la notizia della scomparsa di Gianluca Vialli. Una didascalia a corredo di una foto, che vede i due mentre in posa, giovanissimi ed eleganti, sorridono all'obiettivo. A giudicare dall'aspetto dei due, questo scatto risale ad almeno dieci anni fa. Un'amicizia inaspettata per il pubblico italiano: come mai un calciatore italiano è così amico di un cantante inglese? Ecco la foto in questione:

Gianluca Vialli

Non tutti sanno che nella sua lunga carriera di calciatore (e poi di allenatore) Vialli ha vissuto per un periodo proprio a Londra, dove si trasferì a un certo punto della sua vita per giocare nel Chelsea. Squadra che poi in seguito lo sceglierà come allenatore. Ed è proprio qui, tra l'altro, nella capitale del Regno Unito, che Vialli conobbe la sua Cathryn.

LEGGI ANCHE >>> Quando Gianluca Vialli si improvvisò comico: l'esilarante sketch a 'Il processo di Biscardi' con Aldo, Giovanni e Giacomo