Il Principe Harry fuori controllo: accusa William e Kate per la storica figuraccia del 2005

Il Principe Harry, nel suo libro 'Spare', ha scritto che ci sono il fratello William e la moglie Kate Middleton dietro una delle più gravi figuracce della sua vita. Vediamo di cosa si tratta.

Il 2022 è stato l'anno della morte della Regina Elisabetta. Dopo poche settimane di tregua, sono ripresi gli scontri a distanza tra Harry e Meghan e il resto della Royal Family. L'aria già pesantissima diventerà irrespirabile tra poche ore. Il 10 gennaio uscirà in tutto il mondo 'Spare', il libro scritto dal duca di Sussex Harry. Si tratta di un'autobiografia che promette di rivelare retroscena inediti e episodi mai raccontati della Royal Family. Un libro di tale importanza non poteva rimanere immune agli 'spoiler' e sul web da poche ore stanno uscendo già i primi scampoli di questo libro.

Ieri, ad esempio, il Daily Mail ha fatto sapere che William avrebbe 'spinto' con violenza Harry dopo che quest'ultimo aveva criticato duramente il comportamento di sua moglie Kate Middleton. Questo episodio è raccontato in 'Spare', libro che nonostante tutte le misure di precauzione possibili e immaginabili, è finito in anteprima nelle mani di alcuni giornalisti. In Italia viene tradotto come 'Il minore', mentre in Spagna 'Nell'ombra'. 'Spare' in inglese è traducibile come 'di scorta'. Un'altra anticipazione, riportata da Page Six e rilanciata dal New York Post, parla invece della storica figuraccia del 2005 di Harry.

La figuraccia del 2005

Cosa è successo nel 2005? Il 13 gennaio quasi tutti i tabloid del Regno Unito misero in prima pagina la foto di Harry con una divisa da nazista. L'immagine proveniva da una festa a tema a cui il giovane (all'epoca 20enne) fu invitato. Nel libro 'Spare' Harry racconta: "Telefonai a mio fratello per chiedergli: quale costume dovrei indossare? Quello di un nazista o di un pilota? Loro mi risposero senza esitare 'Nazista' e io feci così". Il giorno dopo quelle foto fecero parlare il mondo intero: un membro della Famiglia Reale che indossa l'uniforma di un movimento politico che ha causato milioni di morti?

Negli anni seguenti, il Duca ha definito quella scelta come "il più grande errore della sua vita". Nonostante la scelta finale, in fondo, sia stata la sua, a diciotto anni di distanza continua a dare la colpa a suo fratello. C'è chi sostiene che da quell'episodio Harry ha iniziato a dubitare del fratello e di Kate. Quell'episodio di sicuro gli ha fatto perdere prestigio agli occhi degli inglesi e non solo. William potrebbe averne approfittato per emergere come "l'erede perfetto" di Re Carlo? Le malelingue sostengono questa tesi.

LEGGI ANCHE: Il Principe Harry in Spare 'smaschera' Re Carlo III: "Cos'ha detto a Lady D il giorno della mia nascita"