sabato, Febbraio 4, 2023
HomeLifestyleGiovanni Muciaccia da Londra mostra la bottiglia di liquore più cara al...

Giovanni Muciaccia da Londra mostra la bottiglia di liquore più cara al mondo: prezzo e dettagli

Giovanni Muciaccia, idolo dei bambini cresciuti nel periodo d'oro di "Art Attack" ha trascorso la fine del 2022 e l'inizio 2023 a Londra. Tra le tante curiosità che ha mostrato sul suo profilo, c'è anche la bottiglia di liquore più cara al mondo.

Giovanni Muciaccia resterà per sempre un idolo della generazione nata dal 1985 al 1995. Nei primi anni 2000, 'Art attack' era una delle trasmissioni più viste della televisione italiana. Gli 'attacchi d'arte' del conduttore foggiano hanno tenuto incollati allo schermo milioni di bambini e adolescenti. Dopo l'enorme successo con Art Attack, Muciaccia è rimasto in Rai, dove ha condotto altri programmi, pur non avendo la stessa popolarità del periodo a cavallo tra 1998 e 2005.

Dal 2009 è sposato con una donna di nome Chiara Tribuzio, una delle finaliste di Miss Italia 1998. La coppia ha due figli. La famiglia, da diversi giorni, è in vacanza a Londra. Nella capitale del Regno Unito sta visitando tutti i luoghi di più grande interesse, a partire dagli studi dove Muciaccia ha registrato alcune puntate di 'Art Attack', passando ai numerosissimi musei sparsi per la metropoli. Nel pomeriggio di oggi martedì 3 gennaio, il quartetto ha visitato un luogo iconico di Londra: i magazzini del lusso Harrods. Qui il conduttore ha fotografato la bottiglia di liquore più cara al mondo.

La bottiglia di liquore più cara al mondo

Quando si organizza una cena importante, non si bada a spese per il vino. A volte si spendono centinaia di euro, se l'evento è prestigioso. Eppure ci sono bottiglie di alcolici che vanno ben al di sopra della tripla cifra. Quella fotografata da Giovanni Muciaccia, infatti, costa 80.000 sterline. Sì, avete capito bene: quasi 85.000 euro. Saranno anche 6 litri e considerando che si tratta di un cognac, dureranno a lungo. Ma vale davvero la pena (per chi ce li ha in banca) spendere 85.000 euro per un bottiglione di digestivo?

Il conduttore fa dell'ironia: avrebbe voluto comprarla ma la delicatezza della bottiglia (e non il suo prezzo) lo frenano. Gli esperti di vino conoscono bene la bottiglia: si tratta di un cognac 'Le Mathusalem' del marchio Louis XIII. Le prime bottiglie furono prodotte nel 2016, in esclusiva per i magazzini Harrods. Nonostante siano un prodotto tanto costoso quanto di nicchia, continuano ad esistere, in edizione limitatissima. A quanto pare, nel prezzo è compresa un'elegante cassetta con otto calici, un vassoio e una pipetta. Si tratta della bottiglia di liquore più costosa al mondo attualmente in circolazione.

LEGGI ANCHE: Il Cenone di Capodanno al ristorante di Heinz Beck è il più caro d'Italia: prezzo e portate