Qual è il cinepanettone che ha fatto guadagnare di più a Christian de Sica e Massimo Boldi?

Ne abbiamo visti di tanti e per molti anni, ma vi siete mai chiesti qual è stato il cinepanettone che ha fatto guadagnare di più a Christian de Sica e Massimo Boldi?

Una coppia inossidabile, amata da grandi e bambini. Hanno dato per anni vita ad una vera e propria tradizione di natale, quasi più del presepe e del Pandoro. Stiamo naturalmente parlando di Massimo Boldi e Christian de Sica. Con un cast in continua evoluzione, una serie di donne bellissime ma alcune presenze invariabili, hanno sbancato ai botteghini di tutta Italia durante le vacanze natalizie.

Il primo fu proprio Vacanze di Natale, e diede il via a tanti altri cinepanettoni che hanno fatto e continuano ancora a far ridere ed intrattenere in questo particolare periodo dell'anno. C'è stata lontananza, poi un ritorno alle origini da è arte dei due attori e amici. Niente però riuscirà a replicare il successo e lo spirito dei primi. Sapete quale tra tutti ha fatto guadagnare di più ai due attori e ai produttori?

Cinepanettone: il più fortunato per Boldi e De Sica

Il cinepanettone che più ha fatto incassare tra i tanti portati sul grande schermo durante gli scorsi anni, ha generato una cifra pari a 28,3 milioni di euro e 4,6 milioni di spettatori. Siamo nel 2002, e il generale Ombroni interpretato da Massimo Boldi, incontra per caso durante un viaggio in Egitto, l'avvocato Ciulla, con il volto dell'immancabile compagno Christian de Sica. Tra i due nascono una serie di simpatici equivoci e la scena più iconica, si svolge proprio nel deserto, a pochi passi dal fiume Nilo. Oltre a loro, sono presenti anche Biagio Izzo, Enzo Salvi e i Fichi D'India, con il compianto Bruno Arena.

Avete capito di quale pellicola stiamo parlando? Si tratta di Natale sul Nilo. I più appassionati ricorderanno il modo in cui il film comincia. C'è una comparsa molto speciale, che apre la storia proprio in uno studio televisivo: è Maria de Filippi. La presentatrice interpreta sé stessa e segna il suo contributo in un progetto che ha permesso di portare una quantità di denaro più che consistente nelle tasche dei produttori. Se state pensando di concedervi una maratona proprio in questi giorni di relax festivo, sapete da quale cominciare. Non rimarrete delusi e soprattutto, sarà solo l'inizio per un proseguimento da morire dal ridere.

LEGGI ANCHE>>>Carlo Verdone e Christian de Sica non lo nascondono più: "Allora è tutto vero", fan in delirio