giovedì, Settembre 29, 2022
HomeCronaca e PoliticaGelati, ritirati lotti di un marchio famoso ovunque: possono essere pericolosi per...

Gelati, ritirati lotti di un marchio famoso ovunque: possono essere pericolosi per la salute

Il Ministero della Salute ha segnalato il ritiro di alcuni lotti di gelati di un famoso marchio internazionale: ecco cosa contengono

Nuova segnalazione di lotti ritirati dal mercato: questa volta, i prodotti interessati sono gelati di un marchio famoso in tutto il mondo. Il Ministero della Salute ha appena reso noto il richiamo del prodotto alimentare da parte degli operatori per un rischio di tipo chimico. Il rischio chimico riguarda la possibile presenza di una sostanza chimica non segnalata nell'etichetta. Questo non è il primo richiamo di un prodotto per rischio chimico nelle ultime settimane. In alcune confezioni di arachidi, ad esempio, gli operatori hanno ritrovato alte quantità di alfatossine pochi giorni fa.

Oltre al richiamo per rischio chimico c'è anche quello per rischio fisico. Quest'ultimo riguarda il ritrovamento di materiali esterni nelle confezioni dei prodotti. Ad esempio, recentemente il Ministero della Salute aveva reso noto il possibile ritrovamento di frammenti di vetro in alcune confezioni di insalata di patate.

Gelati, il Ministero della Salute rende noto il ritiro di questi lotti: i dettagli

La segnalazione del Ministero della Salute, pubblicata proprio negli ultimi minuti, riguarda il richiamo per rischio chimico di alcuni lotti di gelati a base di vaniglia a marchio Häagen-Dazs. A distanza di circa un mese dal richiamo di alcuni lotti di gelato dello stesso marchio statunitense, l'operatore ha segnalato un altro richiamo a scopo precauzionale. Il rischio è quello che alcune confezioni di gelato siano state contaminate da una sostanza chimica che può essere molto pericolosa per la nostra salute. Parliamo della cloridrina etilenica o 2-cloroetanolo. L'assunzione di questa sostanza può causare danni consistenti ai reni, al sistema cardiovascolare e al sistema nervoso centrale. Il mese scorso, il richiamo dei lotti era avvenuto per lo stesso motivo.

I lotti di cui vi parliamo sono prodotti da Häagen Dazs Arras SNC e il nome o ragione sociale dell'OSA a nome del quale i prodotti sono stati commercializzati è Häagen Dazs. La sede dello stabilimento nel quale sono stati prodotti è sita in Francia, al 62217 Tilloy Les Mofflaines. Il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è FR 62.817.030CE. La denominazione di vendita è "Gelati a base di vaniglia" e, in particolare, le confezioni sono di due tipologie diverse. Le confezioni di gelati interessate dal richiamo sono, infatti, quelle della varietà "Caramel Attraction" e "Favorite Selection". La descrizione del peso/volume dell'unità di vendita è, in entrambi i casi, di 4x95 ml.

La data di scadenza o termine minimo di conservazione (tmc) delle confezioni interessate della varietà Caramel Attraction è 08/03/23, mentre le scadenze della varietà Favorite Selection, come indicato nel modulo del richiamo pubblicato sul sito del Ministero della Salute, sono le seguenti: 08/03/23 - 10/03/23 - 22/03/23 - 23/03/23 - 25/04/23 - 29/04/23 - 07/04/23. La Häagen-Dazs, che ha effettuato un richiamo volontario per il ritrovamento delle tracce di 2-cloroetanolo, invita le persone che hanno acquistato tali confezioni a riportarle al punto vendita.

LEGGI ANCHE>>>Gelati di un noto marchio ritirati dal mercato: mangiarne un po' può essere letale