giovedì, Settembre 29, 2022
HomeSpettacoloDiletta Leotta a ruota libera: "Sono stata io la prima, tutte le...

Diletta Leotta a ruota libera: "Sono stata io la prima, tutte le altre possono solo copiarmi!"

In un'intervista al The Guardian, Diletta Leotta si è lasciata andare ad una serie di dichiarazioni che hanno a che fare con la sua carriera e le sue colleghe conduttrici. Ecco quali sono state le parole al veleno espresse nei loro confronti.

Dal 2018, Diletta Leotta ha cominciato a collaborare con DAZN e da quel momento è diventata uno dei volti più seguiti e ammirati nel mondo dello spettacolo e non solo. La giovane siciliana è spesso bersaglio di critiche anche feroci per via del suo aspetto fisico e dei look che decide di sfoggiare. Non ha mai fatto mistero di essere ricorsa alla chirurgia estetica per modificare degli aspetti del suo corpo che non la rendevano a suo agio, soprattutto alla luce del mestiere scelto che la pone costantemente sotto l'occhio vigile delle telecamere.

Successivamente, l'attenzione si è focalizzata sempre più sulle sue vicende sentimentale ed alcune relazioni, sono state ritenute dai media e dall'opinione pubblica costruite a tavolino solo per generare maggiore clamore mediatico. Ai microfoni del popolare quotidiano britannico, la donna è intervenuta parlando non solo della sua carriera ma anche dell'intero processo che l'ha vista diventare quella che è oggi. Le sue parole nei confronti di alcune colleghe non sono state proprio magnanime, ecco perché.

Diletta Leotta tuona sulle sue colleghe: "Io la prima, voi mi avete subito copiata"

Raggiunta via Skype dal The Guardian, Diletta Leotta ha rilasciato un'intervista interamente in lingua inglese e si è aperta sulla sua carriera, gli esordi e le continue critiche ricevute nel corso di questi anni da quando è uno dei volti più famosi. La presentatrice sportiva ha raccontato di aver cominciato a collaborare con la celebre emittente sportiva nel 2018 e all'epoca, nessuna facesse realmente il suo lavoro ed in quelle modalità.

Fino a quel momento le conduttrici o giornaliste sportive erano solite presenziare negli studi televisivi per commentare i principali eventi in diretta o in un secondo momento, mai direttamente a bordo campo o comunque sul posto. "Ho avuto coraggio, sono stata la prima e successivamente molte altre hanno seguito la mia stessa direzione. Ho dovuto fare molti sacrifici", queste le parole della bionda siciliana a proposito dei suoi inizi sul piccolo schermo. Successivamente ha poi continuato parlando delle feroci critiche ricevute per il suo aspetto e i look che decide di sfoggiare in diretta tv parlando di periodi molto difficili che l'hanno portata a dover convivere con l'odio ricevuto quotidianamente sui social.

LEGGI ANCHE>>>Sapete chi è la migliore amica di Diletta Leotta? Fa il suo stesso lavoro, la conoscete tutti