martedì, Ottobre 4, 2022
HomeSpettacoloGina Lollobrigida, dopo i litigi il figlio e il nipote sono pronti...

Gina Lollobrigida, dopo i litigi il figlio e il nipote sono pronti a fare pace con lei: la prova inconfutabile

Dopo una serie di botta e risposta televisivi ed un silenzio che dura da anni, Gina Lollobrigida, il figlio ed il nipote rientrano in contatto per mezzo di una lettera molto particolare recapitata dai legali dei familiari: ecco cosa sta succedendo.

Pochi giorni fa, Gina Lollobrigida ha subito una rottura al femore dopo una brutta caduta: è attualmente ricoverata in una clinica romana. Da giorni però non si conoscono le condizioni di salute della popolare attrice. Qualche ora fa il quotidiano Il Tempo ha svelato che fortunatamente sta bene, si è ripresa e potrà tornare presto presso la sua abitazione. Non solo questo però: è stata pubblicata un'importante rivelazione che riguarderebbe i contatti tra la donna, suo figlio ed il nipote.

I rapporti tra i tre sono totalmente inesistenti. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, è stata il matrimonio di Gina Lollobrigida con il giovane spagnolo Javier Rigau. L'uomo è stato successivamente accusato di essersi approfittato dell'ingenuità della donna approfittando dei suoi averi. Inoltre, altro aspetto che avrebbe fatto storcere il naso a Mirko e Dimitri Skofic, sarebbe l'assidua vicinanza di Andrea Piazzolla, che ormai da anni si occupa della Lollobrigida in tutto e per tutto. Alla luce di tale situazioni, ecco quale sarebbe stata la richiesta dei due che si sono fatti vivi dopo il brutto incidente avvenuto alla parente.

Gina Lollobrigida e il messaggio da parte del figlio e del nipote dopo la caduta

Stando alle notizie pubblicate dal quotidiano questa mattina, Mirko e Dimitri Skofic avrebbero fatto recapitare una lettera da parte dei loro legali ad Andrea Piazzolla. Il giovane si occupa a tutto tondo delle faccende di Gina Lollobrigida, ed è anche imputato nel processo a suo carico per circonvenzione di incapace. Il contenuto della missiva è un mistero, è emerso però che il fulcro del messaggio, fosse l'intenzione di capire come stesse la diva dopo la brutta caduta.

Pare che i due si siano interessati circa l'ospedale in cui si trovasse la familiare, chi l'avesse operata al femore e quale fosse l'orario previsto dalla clinica per le visite. L'indiscrezione è trapelata subito dopo la notizia dell'intervento e pare, che sia stato proprio Piazzolla ad informarli. Nonostante infatti la denuncia subita ad opera di Mirko, non si è tirato indietro nell'avvisare il figlio ed il nipote della Lollo dopo lo spavento per l'incidente domestico. Un mistero nel mistero che certamente non deve distogliere l'attenzione dalla volontà collettiva che auspica ad un recupero veloce e tempestivo per Gina.

LEGGI ANCHE>>>Gina Lollobrigida, l’accusa del figlio: “Ha approfittato della sua debolezza”