venerdì, Settembre 30, 2022
HomeEconomiaConcorso Poste Italiane, al via il bando per 158 assunzioni: è aperto...

Concorso Poste Italiane, al via il bando per 158 assunzioni: è aperto anche ai diplomati

Indetto il nuovo concorso per l'assunzione presso le sedi nazionali di Poste Italiane: ecco tutte le informazioni sul bando aperto anche ai diplomati

Il 6 settembre 2022 è stato indetto un nuovo bando per un concorso alle Poste Italiane. Il concorso è finalizzato all'assunzione di 158 unità di personale ed è aperto anche ai diplomati. Nella domanda, i candidati potranno indicare un'area territoriale preferita nella quale essere impegnati. Le sedi, in particolare, saranno scelte a seconda delle esigenze aziendali.

Nel bando, presente sul sito delle Poste Italiane, sono stati indicati i requisiti specifici. In particolare, il candidato deve essere in possesso di un diploma di scuola media superiore e di una patente di guida che sia idonea per la guida dei mezzi aziendali. Ovviamente, la patente di guida deve essere in corso di validità. Per chi volesse candidarsi nella provincia di Bolzano, si aggiunge che solo per questa provincia è necessario essere in possesso del patentino del bilinguismo. Non si richiedono, infine, conoscenze professionali specialistiche.

Concorso Poste Italiane, ecco tutti i dettagli del bando per l'assunzione di 158 unità di personale

La posizione aperta è quella di Portalettere. I vincitori avranno un contratto di lavoro a tempo determinato. I termini numerici e la durata del contratto potranno variare in relazione alle specifiche esigenze aziendali. Il concorso si dividerà in varie fasi: la prima fase di selezione consiste in un test attitudinale. Dopo questa fase, le persone considerate idonee saranno contattate da Poste Italiane per completare il processo di selezione. Le prove successive saranno due: una testerà l'idoneità alla guida di un motomezzo - e, in particolare, di un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta - e l'altra, invece, sarà un colloquio.

Si specifica, inoltre, che la mail per l'accesso al test attitudinale, e cioè la prima fase di selezione del concorso, sarà inviata solo ai candidati individuati per gli attuali fabbisogni. La mail sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica indicato nel corso dell'adesione dalla Società Giunti OS. Quest'ultima ha l'incarico della somministrazione del test di selezione. La mail, inviata dall'indirizzo info.giuntitesting@giuntipsy.com, arriverà la settimana successiva alla scadenza dell'annuncio, fissata per il 25 settembre 2022. Si consiglia di controllare anche la sezione "Posta indesiderata", perché la mail potrebbe essere segnata come SPAM. Nel momento della convocazione presso la sede di Poste Italiane alla quale si è stati assegnati, bisognerà fornire un'idonea documentazione che attesta il titolo di studio indicato nella domanda. La domanda si potrà fare online, accedendo al sito delle Poste Italiane, nella sezione "Ricerca mestieri".

LEGGI ANCHE>>>Concorso Specialisti Comunicazione e Informatici, al via il bando per assunzioni a tempo indeterminato