giovedì, Settembre 29, 2022
HomeLifestyle DonnaCome risparmiare sulla bolletta dell'acqua: bastano pochi e semplici accorgimenti

Come risparmiare sulla bolletta dell'acqua: bastano pochi e semplici accorgimenti

L'acqua è uno dei beni più preziosi. Purtroppo in molti casi va sprecato, generando degli sprechi che fanno male al Pianeta e l'aumento delle bollette. Ecco quali sono i trucchi da tenere a mente per risparmiare sull'acqua in casa. Attraverso pochi accorgimenti, è possibile risparmiare 6 litri al minuto.

L'acqua in casa è difficile da risparmiare. Viene utilizzata per un numero enorme di faccende legate all'igiene della persona e dell'ambiente. Molti ne fanno anche la base per miscele di detersivo con aceto e limone. Altri la utilizzano per stirare o per approfondite operazioni di pulizia. Se in una parte del mondo l'acqua è un bene che scarseggia da secoli, generalmente qui viene addirittura sprecata. Durante le ultime estati però è diventato chiaro come le diverse condizioni meteo influiscano sulla possibilità di usufruire per sempre di questo bene così prezioso. Imparare a non sprecarlo è molto importante ed è più facile di quanto sembri.

Oltre a essere utilizzata per tutti gli scopi descritti, l'acqua fa parte di processi cui normalmente neanche pensiamo. Per esempio, quando si fa una lavatrice sono tantissimi i litri di acqua impiegati. Lo stesso vale per la lavastoviglie. Infatti, entrambi gli elettrodomestici andrebbero azionati solamente a pieno carico. Questo non solo per risparmiare acqua in casa. Infatti, azionando gli elettrodomestici solo a pieno carico si ha un certo risparmio anche sulla bolletta della luce. Con l'aumento del costo della vita, imparare a risparmiare sta diventando nuovamente una priorità. Risparmiare acqua in casa è qualcosa di possibile in pochi passi da poter iniziare a compiere oggi stesso.

Come risparmiare sull'acqua in casa

Per risparmiare acqua in casa è necessario che tutti i rubinetti e la cassetta del wc siano in ottime condizioni. Per evitare perdite va effettuata sempre una certa manutenzione. Qualora si fosse in procinto di acquistare elettrodomestici, ce ne sono molti di ultima generazione studiati appositamente per risparmiare acqua.

Uno dei modi migliori con cui è possibile risparmiare acqua in casa è quello di limitare i tempi di utilizzo. Non è un esortazione a trascurare la propria igiene personale ma a evitare di far scorrere l'acqua durante i momenti in cui ci si lava i denti o si utilizza il rasoio. Anche il tempo sotto la doccia dovrebbe essere ridotto. Per ognuna di queste operazioni, l'acqua consumata è di circa 6 litri al minuto. Anche con l'acqua è possibile riciclare. Per evitare sprechi di acqua è consigliabile utilizzare quella del deumidificatore per quando si stira. In quasi tutti i casi in cui serve l'acqua distillata, anche quella del condizionatore può andare bene.

LEGGI ANCHE >>> Acqua della pasta, non scolatela nel lavandino! Ecco perché è meglio non sprecarla