martedì, Ottobre 4, 2022
HomeLifestyleTatuaggi, ecco i più belli da dedicare ai genitori: quello di Jasmine...

Tatuaggi, ecco i più belli da dedicare ai genitori: quello di Jasmine Carrisi per Albano e Loredana li batte tutti

Anche Jasmine Carrisi non resiste alla tentazione dei tattoo. Ecco cosa ha deciso di incidersi sulla pelle per Albano e Loredana.

Il più antico tatuaggio di cui si ha ricordo dedicato ai genitori è l'iconico cuore con la scritta "Mum". Negli anni sono tantissime le tecniche e gli stili che si sono sviluppati nel mondo dei tattoo. Sempre più ragazzi aspettano di compiere la maggiore età per poter decidere come "decorare" il proprio corpo. Tantissimi sono i tatuaggi dedicati ai genitori che spesso ci capita di rivedere su più persone. Dalla semplice scritta "mamma" e "papà", alla famiglia stilizzata fino ai più originali. Sul web sta girando una nuova moda. Si tratta di prendere le impronte digitali dei genitori e formare con queste un cuore. I più originali decidono invece di tatuarsi degli oggetti che possano ricordare i genitori. Ad esempio alcuni si tatuanogli utensili utilizzati dai propri genitori.

Jasmine Carrisi si tatua per papà Albano e mamma Loredana. Ecco il tattoo che ha scelto

Molto spesso i primi tatuaggi che i ragazzi scelgono sono proprio dedicati ai genitori. Questi non sono solo un modo per imprimere sulla loro pelle qualcosa che per sempre ricorderà i genitori ma anche, spesso e volentieri, sono un passepartout per ottenere il consenso. Quasi tutti i vip della nuova generazione non ha saputo resistere al richiamo dell'inchiostro e della macchinetta. Una di queste è Jasmine Carrisi, la figlia del cantante di Cellino San Marco Albano e Loredana Lecciso. Jasmine ha diversi tatuaggi. Ha un cuore, un piccolo puttino, una scritta sul costato e diverse farfalline sparse un po' tra braccia e... anche dove c'è l'iconica farfallina di Belen!

Tra tutti però è questo il tatuaggio che più cattura l'attenzione. Jasmine ha deciso di scriversi sulle mani la data di nascita dei genitori. Le mani sono uno di quei posti che moltissimi tatuatori sconsigliano di "sporcare" così come il collo e la faccia. Questi posti così a vista non sono sempre ben visti soprattutto in alcuni ambienti di lavoro. Jasmine però non ha avuto nessun problema a scegliere di tatuarsi 1943 e 1972 proprio sulle mani. Forse la ragazza nonostante si sia iscritta all'università, ha deciso di intraprendere una carriera artistica dove il proprio corpo è una vera tela e non esistono restrizioni. Del resto quest'estate ha debuttato con il suo nuovo singolo Nessuno Mai in collaborazione con il papà e Clementino dimostrando a tutti di poter far parte del mondo dello spettacolo.

LEGGI ANCHE:Jasmine Carrisi 'massacrata' dai fan per una FOTO, mamma Loredana Lecciso corre ai ripari: ecco cos'ha fatto