venerdì, Settembre 30, 2022
HomeSportNapoli, il messaggio Whatsapp di Cristiano Ronaldo a Spalletti: ecco cosa gli...

Napoli, il messaggio Whatsapp di Cristiano Ronaldo a Spalletti: ecco cosa gli ha scritto

Cristiano Ronaldo ha scritto al tecnico del Napoli Luciano Spalletti su WhatsApp: ecco che cosa si sono detti

Cristiano Ronaldo è uno dei più grandi campioni di calcio di sempre. Nato il 5 febbraio 1985 a Funchal, nell'isola di Madera in Portogallo, nei vent'anni della sua carriera da calciatore professionista ha vinto davvero di tutto. Negli anni in cui ha militato in alcune delle più forti squadre del mondo, è riuscito a vincere cinque Champions League (una con il Manchester United e quattro con il Real Madrid), quattro coppe del mondo per club (una con il Manchester United e tre con il Real Madrid) e due Supercoppe Uefa con il Real Madrid. Ha vinto anche due campionati spagnoli e tre campionati inglesi, nonché due campionati italiani con la Juventus.

Per la sua performance, il calciatore portoghese ha vinto anche cinque Palloni d'oro, quattro Scarpe d'Oro e diversi premi come miglior giocatore dell'anno. Con la nazionale portoghese, infine, ha vinto un campionato europeo e una UEFA Nations League. Attualmente, dopo tre anni alla Juventus, il goleador portoghese gioca per il Manchester United. In quest'ultima stagione di Calciomercato, conclusasi giovedì primo settembre, si era parlato di un possibile acquisto del calciatore da parte di altre squadre. Alla fine, però, non è stata conclusa nessuna trattativa.

Cristiano Ronaldo al Napoli? Le parole di Spalletti

Per qualche giorno si è addirittura parlato di una trattativa in corso tra Cr7 e il Napoli. Nonostante, come riporta Libero Quotidiano, il Manchester United avesse offerto 100 milioni al Napoli e il prestito secco di Cristiano Ronaldo per Osimhen, la squadra partenopea ha rifiutato. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli ha dichiarato di non aver mai parlato seriamente di Ronaldo e di essere contento dei componenti attuali della squadra. Nelle ultime ore, però, si è scoperto un retroscena che riguarda il goleador portoghese.

Il tecnico del Napoli, Luciano Spalletti, ha, infatti, rivelato all'inviato di Prime Video Alessandro Alciato che Cr7 gli aveva inviato un messaggio su WhatsApp. Durante le riprese della partita contro il Liverpool, si è scoperto che il campione portoghese aveva chiesto al tecnico del Napoli se fosse pronto ad allenarlo e quest'ultimo ha risposto affermativamente. Dopo la fine della partita contro il Liverpool, l'allenatore della squadra partenopea ha rivelato che Giuntoli gli ha detto che non c'è mai stata alcuna trattativa seria. "Un po' di sogno me l'ero fatto" ha concluso Spalletti, aggiungendo che l'avrebbe visto benissimo insieme a Osimhen, del quale non avrebbe voluto privarsi in ogni caso.

LEGGI ANCHE>>>Napoli, infortunio Victor Osimhen: ecco i risultati degli esami