giovedì, Settembre 29, 2022
HomeSportUS Open, è scandalo Kyrgios: "Inaccettabile quello che ha fatto davanti alle...

US Open, è scandalo Kyrgios: "Inaccettabile quello che ha fatto davanti alle telecamere" (VIDEO)

Scandalo Kyrgios agli US Open: ecco che cosa ha fatto il tennista australiano alla fine della partita contro Karen Khachanov

Nick Kyrgios è un celebre tennista australiano di origini greche e malesi. Nato nella capitale australiana, Canberra, il 27 aprile 1995, nella sua carriera ha vinto ben sette titoli ATP. Attualmente è considerato il 26° tennista al mondo, ma è arrivato anche al tredicesimo posto, il 24 ottobre 2016. Inizialmente, il giocatore australiano aveva una grande passione per il basket, ma a 14 anni ha scelto il tennis. Nel 2009, proprio in quell'anno, ha iniziato a giocare per il circuito juniores e nel 2012 ha iniziato a giocare tra i professionisti. Nel 2013, Kyrgios ha finalmente debuttato al Grande Slam con la partecipazione agli US Open del 2013.

Da quel momento, ha iniziato la sua scalata per il successo. Negli anni successivi è arrivato ai quarti di finale del torneo di Wimbledon e, poi, negli Australian Open. Nel 2016 ha vinto l'Hopman Cup e, poco dopo, ha vinto l'ATP 250 di Marsiglia, non perdendo nemmeno un set. Successivamente ha vinto anche altri titoli ATP importanti. Nel 2022 è riuscito a trionfare negli Australian Open doppi insieme al tennista Thanasi Kokkinakis.

Scandalo Kyrgios agli US Open: ecco cosa è successo

La vittoria in doppio agli ultimi Australian Open ha inserito Kyrgios di fatto nei favoriti di questa edizione degli US Open, inaugurati il 29 agosto e che finiranno l'11 settembre. E in effetti, le sue ultime partite sono state sempre impeccabili. La sua scalata per la vittoria dell'importante torneo americano, però, è stata interrotta ai quarti di finale, nella partita contro il tennista russo Karen Khachanov. E proprio a causa di questa sconfitta, Kyrgios ha fatto un gesto molto particolare. Ecco il video che lo testimonia, pubblicato sul canale YouTube di Eurosport Tennis.

Come si può vedere a partire dal secondo 0:18, il tennista australiano ha distrutto la sua racchetta subito dopo aver salutato il tennista che l'ha sconfitto. La sua reazione ha causato parecchio stupore da parte degli spettatori, che non si aspettavano tale sfogo di rabbia. Come riporta sport.virgilio.it, Kyrgios aveva avuto un infortunio e, per questo motivo, non ha potuto giocare nelle migliori condizioni. Ai microfoni dei giornalisti ha cercato di spiegare il motivo del suo gesto, dicendo di non sentirsi benissimo e di pensare di aver deluso tantissimi spettatori. Lo colpisce, soprattutto, il fatto di dover aspettare adesso i prossimi Australian Open. Ha definito la sconfitta devastante, e non solo per lui, ma anche per quelli che conosce e "che vogliono che vinca”.

LEGGI ANCHE>>>US Open, Rafael Nadal rompe il silenzio dopo l'eliminazione: "Cosa farò adesso"