mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeLifestyleRuggine sui gioielli? Ecco come disfarsene senza muovere un dito

Ruggine sui gioielli? Ecco come disfarsene senza muovere un dito

Avete trovato la ruggine sui vostri gioielli preferiti? Non preoccupatevi: c'è un rimedio veloce ed economico che li farà tornare come nuovi

La ruggine sui gioielli è una delle nemiche più grandi dei nostri preziosi accessori. Può formarsi davvero facilmente: basta non pulirli in maniera accurata e non indossarli per diverso tempo, ed ecco che si arrugginiscono. Spesso questo succede con i gioielli più vecchi, quelli che ci sono stati regalati da piccoli oppure quelli che appartenevano ai nostri familiari. Soprattutto questi ultimi possono essere trovati per caso dopo anni. Aprendo un cassetto o rovistando in uno scaffale, si possono trovare preziosi gioielli di cui avevamo dimenticato l'esistenza. Sfortunatamente, però, frequentemente questi sono arrugginiti e non possono essere indossati.

La ruggine si forma soprattutto sui gioielli placcati in argento o in oro: in questi casi, può succedere in pochissimo tempo. La scelta più sbagliata che potremmo fare è decidere di buttarli o di riporli al loro posto e non prenderli più: ci sono dei metodi veloci ed economici che li faranno tornare come nuovi. Servono pochi ingredienti, che possiamo tranquillamente trovare in casa, per eliminare completamente la ruggine sui gioielli. Scopriamo insieme di quali ingredienti si tratta.

Metodi per rimuovere la ruggine sui gioielli

Secondo quanto riporta Donna.nanopress.it, per rimuovere la ruggine sui gioielli servono semplicemente dell'acqua e del sapone. Bisogna riscaldare l'acqua e versarla in una ciotola di vetro con un cucchiaino di sapone. Dopo aver mescolato, si devono immergere i gioielli e lasciarli nell'acqua per 10 minuti. Passati i dieci minuti, questi ultimi si devono risciacquare. Infine, dovrete asciugarli con un panno pulito. Noterete subito il cambiamento: la ruggine sarà sparita e potrete finalmente indossarli.

Per i gioielli in argento dovrete seguire un procedimento un po' diverso. Nella ciotola dovrete inserire dell'alluminio, che dovrà ricoprire l'intero contenitore. Poi dovrete versare nella ciotola con l'alluminio l'acqua calda e un cucchiaino / un cucchiaino e mezzo di sale grosso. A questo punto, potrete immergere i gioielli in argento e lasciarli in posa per 10 minuti. Infine, dovrete risciacquarli e asciugarli con un panno pulito.

C'è, infine, un ulteriore ingrediente che potrete utilizzare per pulire i vostri accessori preferiti: il bicarbonato di sodio. Quest'ultimo ha numerosi utilizzi e proprietà, non ultima quella detergente. In una tazza di acqua calda dovrete aggiungere un cucchiaio di bicarbonato e un cucchiaio di sale grosso, poi immergere i gioielli. Dopo 5-10 minuti li risciacquerete e li asciugherete con un panno pulito. Anche in questo caso, il risultato sarà sorprendente!

LEGGI ANCHE>>>Macchie della pelle: se cerchi la soluzione, guarda in giardino e prendi questa pianta, miracolosa!