mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeLifestyleVolete candele sempre profumate? Ecco il trucchetto che vi farà risparmiare tantissimo

Volete candele sempre profumate? Ecco il trucchetto che vi farà risparmiare tantissimo

Curiosi di scoprire come conservare per molto più tempo le vostre candele profumate. Da oggi smetterete di sostituirle!

In questi ultimi anni anche in Italia si è diffusa sempre di più l'usanza di accendere delle candele profumate negli ambienti chiusi. Tantissime sono le fragranze che si trovano in commercio così come sono tantissimi i formati in cui si vendono. Forse le più famose restano le yankee candle che hanno ottenuto un successo clamoroso in America ed oggi sono diffusissime anche in Italia. Sicuramente almeno una volta vi sarà capitato di entrare in un negozio e aprire tutte le giare per scoprire le bellissime flagranze. Da quelle estive fresche al gusto di limone e cocco, alle più delicate e classiche al sapore di vaniglia per poi passare alle speziate, perfette per l'autunno. Forse le più diffuse e le più acquistate, sono quelle che odorano di biscotti alla cannella che, nel periodo di natale con la loro cera rossa creano un'atmosfera calda e accogliente.

Candele profumate, ecco come conservarle più a lungo

Oltre alle famosissime candele nella giara che non hanno proprio un prezzo contenuto, ci sono tantissime opzioni in commercio. Sicuramente conoscete le candele, piccole e tonde, alte poco più di due dita che ad esempio, l'Ikea, vende in intere confezioni con diverse sfumature in base alla fragranza. Quelle hanno forse un odore meno intenso rispetto a quelle che si trovano nelle giare, eppure sembra che anche due o tre delle candele monouso molto più economiche, possono ricreare la stessa fragranza di una giara. Sapevate però che una volta aperta la confezione le candele perdono il loro odore anche se non le accendete? Ecco come fare per fare in modo che queste durino per molto più tempo.

Una volta spente le vostre candele, se queste hanno ancora della cera che vi consente di accenderle nuovamente, aspettate che la cera si sarà solidificata e mettete subito le vostre candele in freezer. Ponete anche nel congelatore quelle che ancora non avete utilizzato. Pare infatti che questo gesto aumenterà la durata delle vostre candele che non accumuleranno al loro interno umidità. Oltre a conservare meglio la loro fragranza il freddo farà in modo che una volta accese queste bruceranno molto più lentamente. Di solito hanno una durata di circa 6/8 ore, le migliori in commercio arrivano ad un massimo di 12 ma vi assicuriamo che con questo metodo anche quelle molto più economiche bruceranno per molto più tempo.

LEGGI ANCHE:

Corri a mettere in valigia una camicia bianca! È un capo indispensabile per le tue vacanze, ecco perché