mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeCuriositàSapevate che Dario Fo e Franca Rame sono sepolti insieme? Ecco cosa...

Sapevate che Dario Fo e Franca Rame sono sepolti insieme? Ecco cosa c'è scritto sulle loro lapidi

La coppia Dario Fo e Franca Rame, ora riposano in pace l'uno accanto l'altra. Alcuni però non sanno cosa c'è scritto sulla loro lapide.

Quasi coetanei, Dario è del 1926 mentre Franca del 1929. I due prima ancora di conoscersi sono nati e cresciuti nell'arte. Dario, originario di San Giano, un paesino presso il Lago Maggiore, è cresciuto osservando le bellezze dei mastri soffiatori di vetro e ascoltando le storie dei pescatori del lago. Franca invece originaria di Milano è nata in una famiglia che si occupava dell'antica arte dei burattini e delle marionette. Prima di incontrarsi i due hanno dovuto sopravvivere alla seconda guerra mondiale in particolare Dario che, venne richiamato sotto le armi nella Repubblica di Salò. Ha poi raccontato ricordando quel tristissimo periodo, che riuscì a fuggire e rifugiarsi in un sottotetto. La fuga ha permesso a Dario di salvarsi e poter ritornare a dedicarsi alla sua passione. Prima che scoppiasse la guerra Dario era iscritto all'accademia di belle Arti di Brera a Milano.

Ecco cosa hanno deciso di far scrivere i due artisti, Dario Fo e Franca Rame sulle loro lapidi

Franca nel frattempo aveva iniziato a far parte della compagnia di famiglia fino a quando, dopo la guerra, come la sorella Pia decide di debuttare nel mondo dello spettacolo come solista. Era l'estate del 1950 quando l'attore Franco Parenti scrive una storia e vuole proprio Fo nella sua compagnia. Nella stessa sarà scritturata anche Franca. Tra una prova e l'altra tra i due sboccia l'amore e possiamo affermare che da quel momento non si sono mai più lasciato. I due si sono sposati il 24 giugno e un anno dopo il matrimonio nel 1955 hanno dato il benvenuto al loro figlio Jacopo.

Hanno poi fondato la propria compagnia che negli hanno ha ottenuto tantissimo successo nonostante abbia dovuto affrontare problemi con la censura. Il loro spettacolo Gli arcangeli non giocano a flipper ha incassato così tanto che sono state ben 192 le repliche dello spettacolo con oltre 500 spettatori ogni giorno. In chiesa erano stati affissi dei manifesti per fermare i fedeli a recarsi in teatro. Dario e Franca hanno poi sfondato anche in tv nel palinsesto Rai e oltre ad essere uniti dalla forte passione per il mondo dello spettacolo, si sono interessati alla politica, sempre insieme. Questa è la foto (gentilmente concessa da Wikipedia.org) delle due bare:

Purtroppo i due oggi non sono più qui con noi per raccontarci le loro storie, le loro battaglie e gli innumerevoli successi ottenuti in quegli anni. Eppure la scelta di scrivere sulle loro lapidi queste frasi ci lascia ancora un segno della loro forte personalità. Franca ci ha lasciato nel 2013 e sulla sua lapide leggiamo "Bella Ciao!". Questo ricorda sicuramente l'attività politica della donna che spesso ha lanciato diversi slogan come "Tutta casa", "letto e chiesa", "Grasso è bello!".  Dario dopo tre anni la raggiunge e sulla sua lapide leggiamo "Giullare e Pittore" che ricorda invece la sua carriera artistica.

LEGGI ANCHE:Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, il gesto del sindaco di Monopoli in loro onore commuove i fan, ecco perché