giovedì, Settembre 29, 2022
HomeSportSinisa Mihajlovic, la figlia Viktoria si sfoga pesantemente sui social: i motivi

Sinisa Mihajlovic, la figlia Viktoria si sfoga pesantemente sui social: i motivi

Viktorija Mihajlovic, la figlia di Sinisa, si è sfogata sui social nelle ultime ore. La venticinquenne ha parlato proprio del padre: ecco cosa ha detto

Sinisa Mihajlovic è un noto calciatore serbo. Nato a Vukovar il 20 febbraio 1969, ha esordito nelle giovanili del Borovo nel 1984. Dopo essere entrato nella prima squadra, nel 1986, è stato notato dal Vojvodina. Dal 1988 al 1990 ha giocato nella squadra serba, e poi è passato alla Stella Rossa. La squadra della città di Belgrado è tra le più forti della Superliga serba, e il periodo passato in questo club è stato molto utile per il calciatore di Vukovar, che ha affinato la sua abilità e il suo talento.

Dopo la Stella Rossa, il centrocampista/difensore serbo è passato alla Roma nel 1992. Da quel momento, ha continuato a giocare per squadre italiane. Dopo la Roma, infatti, è toccato alla Sampdoria, e poi è stata la volta della Lazio. Con la Lazio ha vinto lo scudetto nel 2000, ma anche due Coppe Italia e una Supercoppa UEFA. L'ultima squadra nella quale ha militato prima di lasciare il mondo del calcio, almeno come calciatore, è stato l'Inter. In seguito, il giocatore è diventato un allenatore di calcio. Dal 2006 al 2019 ha allenato numerosi team, tutti italiani: prima l'Inter, poi il Bologna, poi il Catania. Dal 2010 al 2011 ha, invece, allenato la Fiorentina, poi la Sampdoria, il Milan e il Torino. Mihajlovic è stato anche allenatore della nazionale della Serbia dal 2012 al 2013. Dal 2019, invece, allena di nuovo il Bologna.

La figlia di Sinisa Mihajlovic: "Non lo accetto più"

Sinisa Mihajlovic ha ben sei figli. Cinque di questi sono nati dall'unione con la moglie Arianna Rapaccioni, con la quale è legato dal 1995. Una di queste si chiama Viktorija, ed è lei la protagonista di questa news. La venticinquenne, infatti, ha utilizzato la sua pagina Instagram per fare uno sfogo. Attraverso le storie Instagram, ha parlato di suo padre. Sinisa combatte dal 2019 contro la leucemia, e recentemente è stato di nuovo ricoverato per sottoporsi a un ciclo di cure.

Viktorija ha difeso suo padre dagli haters, come specifica GossipETv.com, spiegando che questi ultimi possono insultarlo dal punto di vista del lavoro, ma non in altri casi. A quanto pare, il calciatore potrebbe aver ricevuto alcuni insulti mirati a sottolineare le sue condizioni di salute. Per la giovane Viktorija parlare in questo modo della salute di suo padre è raccapricciante, ed è una cosa che non accetta più. Per la venticinquenne, alcuni ragazzi potrebbero leggere quello che scrivono gli haters e rimanere colpiti. "E io mi vergogno per voi", ha concluso.

LEGGI ANCHE>>>Mihajlovic: “L’arbitro ha rovinato Sassuolo-Bologna. Il VAR è arrivato dopo un quarto d’ora” – Tutto Notizie