giovedì, Settembre 29, 2022
HomeNotizie TVNetflix, arriva l'abbonamento low cost (con pubblicità): ecco quando

Netflix, arriva l'abbonamento low cost (con pubblicità): ecco quando

Svelata la data di arrivo dell'abbonamento Netflix con la pubblicità: ecco quando la piattaforma streaming inserirà gli spot pubblicitari e tutti i dettagli sul nuovo piano

Netflix sta per cambiare faccia. Presto, la piattaforma streaming statunitense potrebbe inserire per la prima volta la pubblicità. Il motivo di questa scelta è da trovare nella concorrenza che il colosso americano sta avendo da altre piattaforme streaming. Disney+ in primis, che con un abbonamento di 8,99 euro al mese e una vasta offerta di serie tv, film e cartoni animati è diventato il maggior competitor dell'azienda fondata nel 1997. Non sono da sottovalutare, inoltre, anche Prime Video e Hulu, altre piattaforme streaming convenienti e ricche di contenuti. In Italia sta per arrivare anche Paramount+, che potrebbe rivelarsi un altro valido avversario.

Per questo motivo, presto dovrebbe essere disponibile un abbonamento Netflix comprensivo di pubblicità. Gli spot pubblicitari dovrebbero durare tra i 15 e i 30 secondi ognuno, e si potrebbe arrivare a circa 4 minuti di pubblicità tra una puntata e l'altra. Nulla di quanto detto è stato confermato ufficialmente, ma con l'arrivo dell'abbonamento Disney+ Basic supportato dalla pubblicità, potrebbe davvero essere questa la strada seguita da Netflix.

Ecco quando arriverà l'abbonamento Netflix con pubblicità

Nel 2022, il servizio streaming ha registrato per la prima volta un calo di utenti. Per sopperire alle perdite economiche, l'azienda statunitense ha aumentato i prezzi degli abbonamenti, che potrebbero continuare a salire. Un altro tipo di abbonamento, che pare possa essere aggiunto a breve, è proprio quello con la pubblicità. I costi sarebbero, in questo caso, più bassi ma l'utente dovrebbe sopportare quei fatidici 4 minuti di spot. A quanto pare, dunque, continueranno a esiste anche gli abbonamenti senza pubblicità, ma chi ha intenzione di pagare di meno potrà scegliere di inserire la pubblicità.

Ma quando dovrebbe, effettivamente, arrivare l'abbonamento con la pubblicità? Secondo un report pubblicato dalla celebre rivista di intrattenimento statunitense Variety, sarà inserito a novembre. Non in tutti i paesi, però: nel report sono segnalati gli Stati Uniti, la Francia, il Canada e la Germania. Successivamente potrebbe essere disponibile in tutto il mondo, e quindi anche in Italia. Come riporta Multiplayer.it, Netflix avrebbe intenzione di confermare gli acquisti degli spazi pubblicitari entro il 30 settembre, per poi poter tranquillamente lanciare il nuovo abbonamento a novembre. Si attendono ulteriori conferme e anche aggiornamenti sulle modifiche dei piani tariffari.

LEGGI ANCHE>>>Mercoledì, in arrivo su Netflix la serie tv di Tim Burton sulla Famiglia Addams: i dettagli