venerdì, Settembre 30, 2022
HomeSpettacoloFabrizio Corona, al vetriolo contro Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci: "Siete disgustosi",...

Fabrizio Corona, al vetriolo contro Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci: "Siete disgustosi", il motivo delle sue parole

Fabrizio Corona non ha peli sulla lingua quando deve esprimere la sua opinione su un qualcuno o qualcosa. Nel suo mirino nelle ultime ore è finito Nathan Falco, il figlio di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci. L'oggetto della polemica? Nathan Falco è il CEO più giovane al mondo.

Fabrizio Corona è noto ai più per diverse vicende legali in cui è stato coinvolto negli ultimi anni. Corona muove i primi passi da imprenditore attraverso l'agenzia Corona's. Cresciuto in una famiglia di giornalisti, Fabrizio Corona conosce bene le dinamiche del mondo dello spettacolo e soprattutto di un certo tipo di comunicazione. Proprio per questo ha saputo vivere con una certa disinvoltura gli scandali di cui è stato protagonista negli ultimi anni, scandali che talvolta lo hanno portato a trascorrere qualche periodo in carcere. La sicurezza con cui ha affrontato tutto ciò che gli è successo ha fatto sì che fosse sempre al centro dell'attenzione di una certa fetta di pubblico.

Corona è spesso ospite di programmi in tv o di eventi speciali. Un altro aspetto della sua vita che incuriosisce molto i fan è la sua relazione con Nina Moric. Dopo essere stati insieme condividendo anche l'arrivo di un figlio, Corona e Moric si sono lasciati ma non mancano ancora oggi di mandarsi frecciatine via social. Fabrizio Corona è molto legato al figlio e proprio per questo non ha paura di dire la sua anche in qualità di genitore. Nelle ultime ore, infatti, è il figlio di qualcun altro a essere stato oggetto delle sue attenzioni. Ecco cosa è successo.

Fabrizio Corona, le storie contro Nathan Falco

Fabrizio Corona non ci va leggero con la famiglia Briatore. È delle ultime ore la notizia secondo cui Nathan Falco, figlio di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci, è il CEO più giovane al mondo. Essere CEO a 12 anni non è facile, si tratta del ruolo dal potere esecutivo di maggiore importanza all'interno di un'azienda. A quanto pare, Nathan Falco è già all'altezza di essere CEO del Billionaire Bears nft, una delle aziende che si occupa delle ultime innovazioni legate al mondo online.

Secondo Corona il messaggio trasmesso a mezzo stampa in tutto il mondo è disgustoso. Infatti, a suo parere, sarebbe una mossa per dare sicurezza al piccolo Nathan. Non è un mistero che Nathan Falco abbia qualche problema a socializzare, complice anche la giovanissima età. Fabrizio Corona ha deciso di dedicare ben 2 storie su Instagram - brevi contenuti video che spariscono nel giro di 24 ore - ribadendo il concetto secondo cui il messaggio è sbagliato. Su una cosa si può concordare, forse più che giovane CEO si potrebbe definire Nathan Falco un CEO precoce.

LEGGI ANCHE >>> Gregoraci - Briatore, arriva il più bello degli annunci: "Nathan Falco ha raggiunto un importante traguardo", ecco quale