domenica, Ottobre 2, 2022
HomeEconomiaConcorsi pubblici, 105 nuovi posti a tempo indeterminato presso un'importante Università del...

Concorsi pubblici, 105 nuovi posti a tempo indeterminato presso un'importante Università del Sud

Tra i nuovi concorsi pubblici aperti, uno riguarda un'importante Università del Sud. Il bando è finalizzato all'assunzione di diverse unità di personale ed è aperto anche ai diplomati

Nuovi concorsi pubblici sono stati indetti negli ultimi giorni. Alcuni di questi, come il Concorso per l'Agenzia delle Entrate e per l'Agenzia delle Dogane, sono finalizzati all'assunzione di unità di personale da impegnare presso sedi collocate lungo tutto lo Stivale. Altri, come quello indetto dal comune di Messina per l'assunzione di 1.790 unità di personale, riguardano un solo comune o una sola provincia. Il concorso di cui vi stiamo per parlare riguarda una prestigiosa Università del Sud.

Come ogni concorso, vi sono requisiti generali e specifici per fare domanda. Tra i requisiti generali, si cita la cittadinanza italiana, il compimento della maggiore età e l'assenza di condanne penali. Inoltre, i candidati devono essere inclusi nell'elettorato politico attivo, essere idonei fisicamente alle mansioni richieste e non devono essere stati destituiti o licenziati da un impiego in Pubblica Amministrazione. Poiché, in questo caso, un'Università ha aperto il bando, il candidato non deve avere rapporti di parentela o di affinità fino al quarto grado con il Rettore della stessa. Non deve avere, altresì, un rapporto di questo tipo con un membro del Consiglio di Amministrazione generale dell'Ateneo o con il Direttore Generale.

Concorsi pubblici, tutti i dettagli su quello indetto da un'importante Università del Sud

I requisiti specifici cambiano in base al tipo di lavoro per il quale si fa domanda. L'Università di Palermo, che è l'Università di cui parlavamo, ha pubblicato, infatti, numerosi bandi. Alcuni di questi sono aperti anche ai diplomati e a chi ha la licenza della scuola media inferiore. Le domande dovranno essere presentate obbligatoriamente in via telematica, accedendo alla piattaforma online PICA-CINECA. Le date di scadenza fissate per questi bandi sono il 14 settembre o il 29 settembre 2022, a seconda del concorso.

Il numero totale di posti disponibili nei vari concorsi pubblici indetti dall'Università di Palermo è di 105. 60 di questi sono di Categoria C e sono da destinare alle Strutture decentrate e uffici dell’Amministrazione Centrale. I candidati dovranno possedere almeno un diploma di scuola secondaria di secondo grado. Un altro bando prevede l'assegnazione di 16 posti di Categoria B a tempo indeterminato e pieno, tutti da destinare alle Strutture decentrate e agli uffici dell'Amministrazione Centrale. Come spiega TiConsiglio.com, per le unità di personale della categoria B sono necessari il diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media) e una qualificazione professionale o un attestato di qualifica.

C'è, altresì, un bando riservato a chi vuole diventare tecnologo presso il Dipartimento di Giurisprudenza. I candidati dovranno possedere una laurea magistrale, specialistica o un diploma di laurea V.O. Inoltre, dovranno avere una comprovata esperienza nella progettazione europea, nella gestione di progetti e project management e nella gestione di training e di addestramento alla progettazione. Infine, c'è un bando per 11 posti di ricercatore, uno per 2 posti di categoria EP e uno per 14 posti di categoria D. Per avere ulteriori informazioni sui requisiti, vi consigliamo di consultare i bandi sul sito dell'Università degli Studi di Palermo.

LEGGI ANCHE>>>Concorso funzionari giuridici, aperto il bando per nuove assunzioni: tutti i dettagli