venerdì, Settembre 30, 2022
HomeCronaca e PoliticaMinistero della Salute, ritirati lotti di un noto prodotto ittico: "Si rischiano...

Ministero della Salute, ritirati lotti di un noto prodotto ittico: "Si rischiano danni neurologici"

Il Ministero della Salute ha ritirato diversi lotti di un noto prodotto per rischio chimico. Ecco cosa è stato trovato all'interno di una confezione

Continuano i ritiri di vari lotti di prodotti conosciuti e consumati da tutti da parte del Ministero della Salute. I motivi possono essere vari: dal rischio fisico, e cioè collegati al ritrovamento di materiale estraneo al prodotto in questione, al rischio chimico. Il rischio chimico riguarda la presenza di una sostanza non segnalata nella confezione. In diversi casi, questo riguarda il ritrovamento di batteri potenzialmente pericolosi per l'organismo umano. Questo era, ad esempio, il caso della cloridrina etilenica all'interno di alcuni gelati Häagen-Dazs. Questa sostanza può, infatti, creare importanti danni ai reni oppure al fegato.

Anche alcuni lotti di Coca-Cola sono stati ritirati recentemente per rischio chimico. In questo caso, però, il motivo era collegato alla presenza di zucchero in alcune bevande dove questo non era segnalato. Negli ultimi giorni, abbiamo riportato anche la notizia riguardante il ritiro di due tipologie di bevande a marchio Esselunga Smart. A disporlo non è stato il Ministero della Salute, ma la stessa catena di supermercati, che ha segnalato il potenziale rischio di contaminazione microbiologica.

Nuova disposizione del Ministero della Salute: ritirati lotti di un noto marchio alimentare

La notizia che vi stiamo per riportare riguarda ancora una volta una segnalazione del Ministero della SAlute. Questa risale al 30 agosto 2022, ed è collegata alla presenza di un potenziale rischio chimico. In questo caso, la sostanza che si potrebbe ritrovare in una delle confezioni dei lotti interessati è il Clorpyriphos. Chiamato anche Clorpirifos, è un pesticida che viene utilizzato per uccidere vermi o insetti. L'Organizzazione Mondiale della Sanità lo considera moderatamente pericoloso per l'organismo umano. Questo perché può causare danni al sistema nervoso, creando anche disordini importanti.

Il prodotto segnalato dal Ministero della Salute è denominato "La Maman". Il marchio di questo prodotto è Sonacos - Senegal. Non è chiaro di quale tipo di prodotto si tratti, ma nella segnalazione è indicato come una sorta di frutto di mare. Aggiungiamo, inoltre, che il lotto al quale si riferisce la segnalazione è il numero 6044000106039. La data di scadenza riportata, o termine minimo di conservazione (Tmc), è invece il 29 aprile 2023. La sede dello stabilimento interessato è Le Grenier du Baol Sarl - 2 Allees Papa Gueye Fall Dakar - Senegal. È importante che tutti coloro che hanno acquistato questo prodotto, lo riconsegnino al punto vendita. Avranno diritto, ovviamente, a un rimborso.

LEGGI ANCHE>>>Esselunga ritira i lotti di una nota bevanda: "Rischio di contaminazione microbiologica"