giovedì, Settembre 29, 2022
HomeNotizie TVBonus casa, ecco quali saranno prorogati e chi può richiederli

Bonus casa, ecco quali saranno prorogati e chi può richiederli

Il bonus casa sarà ulteriormente prorogato. C'è ancora tempo per chi desidera usufruire del bonus facciata e del bonus 110. In più, ancora per alcuni mesi ci sarà la possibilità di usufruire di bonus pensati per i più giovani. Ecco quali sono le informazioni da ricordare per i bonus casa.

Il bonus casa è uno degli incentivi fiscali che ha coinvolto la maggior parte della popolazione dall'inizio della pandemia. Proprio nel corso del 2019 sono iniziati a fioccare i bonus utili a importanti opere di ristrutturazione. Si tratta di incentivi che coprono una parte o la quasi totalità di interventi di ristrutturazione e ammodernamento degli edifici. A partire dalla facciata fino a coinvolgere l'impiantistica, il bonus casa è stato per molti la possibilità di attuare finalmente dei cambiamenti nell'ambiente domestico, sempre più vissuto, senza dover stringere troppo la cinghia. Nel corso degli anni le percentuali coperte dal bonus casa sono diventate sempre più variabili.

Proprio perché i bonus pensati per la ristrutturazione o l'acquisto di una casa si sono diversificati negli ultimi anni, è necessario fare chiarezza su quali sono quelli di cui è possibile usufruire ancora oggi. Infatti, poiché non è stato così semplice e immediato garantire questa forma di ristoro a chiunque la richiedesse, sono state previste delle proroghe. Tali proroghe sono una manna dal cielo anche per chi non aveva avuto ancora la possibilità di usufruire di alcuni bonus. Ce n'è per tutte le età: dalla prima casa alle ristrutturazioni più impegnative. Per molti, la data di scadenza è addirittura tra due anni.

Proroga bonus casa, ultime news

Durante il prossimo anno il bonus casa sarà prorogato attraverso varie forme.
Fino al 31 dicembre 2022 saranno ancora validi il bonus facciate, con una detrazione che arriva fino al 90%, e il bonus per gli under 36. I giovani che non hanno ancora compiuto 36 anni possono contare sui bonus della legge di bilancio 2022 fino al 31 dicembre per l'acquisto di una prima casa.

Per quanto riguarda il bonus 110, il superbonus è stato prorogato per condomini e per gli edifici plurifamiliari (composti da più unità). Accedono al bonus 110 con proroga anche tutti gli edifici che sono proprietà di associazioni di volontariato e Onlus. Nel caso di molti immobili la proroga sarà estesa anche a un periodo successivo. Per ora, secondo le ultime dichiarazioni, alcuni edifici avrebbero diritto ad accedere al bonus 110 fino al 2024. In alcuni casi si potrebbe arrivare addirittura a una proroga fino al 2025.

LEGGI ANCHE >>> Bonus casa di 30.000 euro, al via le domande. Ecco come richiederlo e chi può farlo